11.393 CONDIVISIONI
29 Novembre 2021
19:50

Carolina Marconi dopo l’ultima chiemio: “Tornare alla vita normale non è facile”

A 20 giorni dall’ultima chemioterapia, Carolina Marconi è in fase di ripresa dal tumore al seno. È il tempo del ritorno alla normalità, agli amori, alla vita che non ha mai smesso di amare: “Non è quanto abbiamo, ma quanto ci godiamo che fa la felicità”.
A cura di Giulia Turco
11.393 CONDIVISIONI

Sono passati quasi 20 giorni dalla fine dell'ultimo ciclo di chemioterapia per Carolina Marconi, che è finalmente in fase di ripresa dal tumore al seno contro il quale sta lottando. Mentre cerca di riacquistare ogni energia al fianco dei suoi affetti, non dimentica i suoi fan ai quali, sempre puntuale, manda aggiornamenti sul suo stato di salute. L'ultima lettera pubblicata sui social è un inno alla vita e all'amore, quello per la sua famiglia e per il suo compagno Alessandro Tulli che non l'ha mai lasciata sola.

Carolina Marconi al fianco di Alessandro Tulli

"Sempre al mio fianco, grazie per farmi sentire sempre bella", scrive Carolina Marconi mentre nel letto si lascia abbracciare dalla sua dolce metà Alessandro Tulli. "Sono 18 giorni dopo la mia ultima chemio, sono giorni di recupero, tornare alla vita normale non è facile", spiega ai suoi follower. "Sembra di vedere tutti che vanno a 100 all'ora a differenza mia…ho riniziato a lavorare anche un po' autonoma, ho cercato anche di fare un p' di sport, ma capisco che il corpo ha bisogno di tempo per riprendere completamente tutte l sue forze. Dentro, sono piena di energia e voglia di fare", aggiunge Carolina che non vede l'ora di tornare alla sua vita si sempre.

Il ritorno alla vita di sempre

Nel frattempo si gode i primi passi verso la normalità: "Un bell'aperitivo con le mie migliori amiche che era da tanto tempo che non stavamo insieme", racconta, "era così surreale la normalità…io dal canto mio mi sentivo la donna più felice del mondo perché finalmente dopo tanto tempo mi sentivo spensierata, non avevo dolore alle ossa, nausea né mal di testa, ma soprattutto non avevo paura", spiega. "La salute è un bene prezioso, tutto si risolve nella vita, bisogna farsi scivolare le cose addosso e vivere con più leggerezza", sono le sue parole toccanti. "Ho apprezzato anche il fatto di fermarmi su una panchina e pensare, a respirare la libertà di sentirmi ancora viva… a non mollare mai e guardare sempre con positività verso il futuro. Andiamo sempre di fretta, ma è bello fermarsi ogni tanto ..vedi la vita con una prospettiva diversa ed automaticamente ti tranquillizzi…".

Il 15 dicembre l'ultima mammografia

"Tra una settimana mi leveranno il pic port, la cannula maledetta nella mia vena, e finalmente potrò rivedere la luce". Il prossimo 15 dicembre Carolina si sottoporrà all'ultima mammografia di controllo, poi a gennaio la aspettano gli accertamenti generali. "Godetevi ogni singolo giorno della vostra vita, non vale la pena arrabbiarsi. Non è quanto abbiamo, ma quanto ci godiamo che fa la felicità", è il suo inno alla vita.

11.393 CONDIVISIONI
Dopo il tumore, il Covid: Carolina Marconi è risultata positiva
Dopo il tumore, il Covid: Carolina Marconi è risultata positiva
Carolina Marconi ha finito la chemio:
Carolina Marconi ha finito la chemio: "Sto bene, la vita me la voglio godere tutta"
Carolina Marconi dopo l’ultima chemioterapia: “Dolori alle ossa, è stata dura ma la vita è bella”
Carolina Marconi dopo l’ultima chemioterapia: “Dolori alle ossa, è stata dura ma la vita è bella”
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni