L'Isola dei Famosi non tradisce mai. Tutto quello che vorresti vedere, lo riesci a trovare grazie al suo maxi-contenitore di volti noti (e un po' meno) buoni per ogni fascia demografica e sociale. Si parte un po' in sordina in questa prima puntata, per la verità. Alessia Marcuzzi introduce il format (e un nuovo tormentone per la pubblicità: MOSSA DI POTERE!) e i suoi nuovi protagonisti, su tutti Daniele Bossari in veste di opinionista che, rinvigorito dalla vittoria al Grande Fratello Vip, sembra quasi nuovo di zecca. Mara Venier è la garanzia. La "zia d'Italia" giganteggia, brilla di luce propria e autorevolezza al confronto con un programma che, forse, sembra gli stia più stretto che a "Tu si que vales".

Guardami, guardami: Giucas, la garanzia

Inspiegabile la prima sequenza, quella in cui la conduttrice prova a fare uno scherzo ai naufraghi, dicendo loro che la puntata era stata rinviata al martedì. Voleva la sorpresa, ma a fargliela sono stati proprio i concorrenti, partiti a ritmo bassissimo tranne che per un esagitato Giucas Casella che ha utilizzato ogni singolo minuto a sua disposizione per riproporre subito i suoi cavalli di battaglia, tanto cari alla tv degli anni '90. Dal "vi vedo, vi vedo", anche se il monitor sull'Isola non c'è, al "guardami guardami", è bastata una puntata per capire che sarà il "personaggione" di quest'Isola. La sfida, se non altro, è cercare di arginare il fenomeno. Riuscirà a non dire "guardami, guardami" ogni volta che viene inquadrato?

I bicipiti: Stefano De Martino e Amaurys Perez

Alessia Marcuzzi spiega agli isolani che dovranno arrivare a nuovo alla Palapa, uno tra questi non ha problemi a cavarsela con il nuovo. È Amaurys Perez che, mentre si spoglia restando in costume, rischia di causare uno scompenso cardiaco a Mara Venier, colta da Alessia Marcuzzi con lo sguardo spalancato verso il campione olimpico di pallanuoto. Dopo la prima prova, Mara confermerà i sospetti chiedendo un "pareo" per coprire Amaurys. Stesso discorso per Stefano De Martino, che si lancia dall'elicottero inaugurando ufficialmente l'Isola. Il bel ballerino mostra il fisico e i muscoli e mette in chiaro che, per quanto riguarda la quota "macho", non ci sono solo i naufraghi.

Francesca Cipriani, perché?

A proposito di elicotteri, perché nessuno ha avvisato la Cipriani che sull'Isola dei Famosi si fanno cose un filo estreme, tipo buttarsi dall'elicottero e dare inizio al gioco? L'ex "pupa" ci mette un attimo a farci ricordare del perché non abbia sfondato più di tanto nel mondo dello spettacolo, mettendo in scena una crisi di panico che ha fatto stizzire non poco Alessia Marcuzzi e Mara Venier in studio, oltre a mettere in pericolo il pilota dell'elicottero. Nella seconda parte della puntata ci riprova, va in iperventilazione e ripete lo stesso show visto in apertura di puntata. Non durerà molto.

Filippo Nardi ha smesso di fumare

"La grande notizia è che Filippo Nardi ha smesso di fumare!". Ci fa piacere e sulle prime sembra che sia veramente l'unica degna di nota che può riguardare l'ex Grande Fratello, appesantito dagli anni che passano (ormai è un tatuatissimo uomo di mezza età) si rimette in gioco dopo un decennio tra alterne fortune. Potrebbe costituire un elemento di disturbo nelle dinamiche di gruppo, sarebbe invece una lieta sorpresa se non fosse così.

Francesco Monte cerca rivincite

Francesco Monte è l'uomo da rivitalizzare. È in cerca di rivincite dopo le "corna" in diretta tv di Cecilia Rodriguez, anche se agli occhi del pubblico è uscito benissimo. Dovrà confermarsi e soprattutto dovrà mostrare personalità che, ad oggi, da un punto di vista mediatico non ha dimostrato di avere. Ha piuttosto vissuto sui riflessi di quel cognome pesantissimo, quel Rodriguez che ad esempio Stefano De Martino ha saputo superare. In molti, fanno il tifo per lui.

Franco passa, peccato per Deianira

Peccato per Deianira, purtroppo c'era un solo posto in palio per gli aspiranti isolani. Franco, l'ex pugile, è stato parecchio sponsorizzato dalla Gialappa's Band in puntata, al punto che i fan di Deanira "La Terribile" hanno gridato al complotto. In effetti, la percentuale risicata lascia pensare: Franco passa con il 38%, Deianira si ferma al 37%. È il primo colpo di coda degli autori?