video suggerito
video suggerito

Chiara Ferragni e Fedez tirano un sospiro di sollievo: “Leone sta bene, è tornato a crescere”

Nuovi aggiornamenti dalla coppia, dopo l’annuncio di un problema alla placenta che ha reso difficoltosa la gravidanza della Ferragni.
A cura di Valeria Morini
1 CONDIVISIONI
Immagine

Migliorano le condizioni di Chiara Ferragni e del suo piccolo Leone. La fashion blogger compagna di Fedez, giunta a metà dell'ottavo mese di gravidanza, è alle prese con alcune complicazioni alla placenta che stanno rendendo la gestazione difficoltosa. Lo annunciavano lei e il rapper pochi giorni fa, ma ora fortunatamente sembra che il problema si stia risolvendo. Nel suo ultimo post su Instagram, la Ferragni ha fornito nuovi aggiornamenti sulle condizioni del feto, rassicurando i fan preoccupati:

Oggi sono 34 settimane, abbiamo appena fatto un'altra visita e Leo sta crescendo bene! Tieni duro piccolo! Grazie a tutti per il supporto #LeoncinoMio

Qual è il problema della gravidanza di Chiara Ferragni

A rivelare per primo il problema di Chiara era stato proprio Fedez. Il rapper ha chiesto ai fan di sostenerli in questo momento delicato, spiegando come un'ecografia avrebbe riscontrato un rallentamento nella crescita del feto: "Sembrerebbe un decorso fisiologico della placenta che porta il pancino di Leo a non crescere. In questo momento lo sviluppo è indietro di due settimane". La Ferragni ha quindi aggiunto di aver annullato tutti gli impegni in quanto i medici le hanno prescritto riposo assoluto. La fashion blogger resta attiva sui social, ma ha accantonato le attività lavorative in attesa del parto.

Leone nascerà in Usa ad aprile

Il piccolo Leone dovrebbe nascere il 7 aprile. Il bimbo verrà al mondo negli Stati Uniti, a Los Angeles, città dove la Ferragni vive per gran parte dell'anno e dove i futuri mamma e papà stanno trascorrendo gli ultimi mesi prima del parto. Una scelta dettata da motivazioni ben precise: in questo modo, Leone acquisirà automaticamente anche la cittadinanza americana e avrà il doppio passaporto.

1 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views