Manca ormai pochissimo al parto di Chiara Ferragni. Benché la celebre fashion blogger abbia mantenuto una forma invidiabile, al punto che il pancione è diventato pienamente visibile solo da poco, Leone sta per venire al mondo. È stata proprio al compagna di Fedez a confermare che, ormai entrata nella 31esima settimana di gravidanza, l’attesa starebbe per volgere al temine: “Dovrebbe arrivare in questo mondo il 7 aprile, vedremo la sua puntualità”. Chiara e Fedez si sono trasferiti nella casa californiana dell’influencer, ed è negli Stati Uniti che aspetteranno la nascita del loro bambino.

La scelta di farlo nascere in America

Quella di farlo nascere in America è stata una scelta precisa di Chiara e del suo compagno. “Vogliamo che abbia il doppio passaporto” hanno spiegato i due per motivare la decisione di volare negli Stati Uniti per gli ultimi mesi della gravidanza. Già da qualche settimana, Chiara e Fedez sono volati in America dove stanno aspettando la nascita del loro bambino. Trascorsi i primi mesi di vita del piccolo, rientreranno in Italia per completare le presentazioni in famiglia.

L’attesa dei familiari di entrambe le famiglie

I parenti di Fedez e Chiara si sono detti entusiasti ed elettrizzati in vista della nascita di Leone. A condividere il loro nervosismo è la stessa Chiara che prega affinché tutto vada per il meglio: “Siamo super eccitati, ma anche nervosi per tutti i cambiamenti. Tenete le dita incrociate per me”. Il rapper ha vissuto da vicinissimo la gravidanza della compagna e sua futura moglie. Non c’è giorno in cui i due non trascorrano del tempo insieme, per prepararsi a ciò che verrà da qui a qualche settimana. Entrambi pronti, attendono solo il momento in cui il piccolo deciderà di palesare la sua presenza.