Chiara Nasti non ne fa una giusta, almeno per il popolo dei social network. L'influencer napoletana è stata criticata nelle ultime ore con una pioggia di insulti a causa di un tatuaggio sbagliato, che ha scatenato l'ilarità, anche fin troppo pungente, degli utenti di Instagram. La 22enne ha mostrato il tatuaggio fatto con una sua amica, Lucrezia Cappelli, che avrebbe dovuto indicare da quanto tempo dura la loro amicizia. Peccato che, sia la ragazza che il tatuatore abbiano sbagliato a riprodurre la data in questione.

Insultata per un errore

Che Chiara Nasti abbia una passione per i tatuaggi non è certo una novità, infatti ne ha diversi sparsi per tutto il corpo. Stavolta, però, chi la segue non è stato così clemente da perdonarle un errore fin troppo evidente. L'influencer, nata nel 1998, si è fatta tatuare sul braccio "Since 98′ " uguale alla sua amica di sempre, Lucrezia Cappelli, ma scritto in questo modo con l'apostrofo posto dietro il numero, andrebbe ad indicare i minuti e non l'anno di nascita comune ad entrambe. Ovviamente questo errore non è passato inosservato e dopo qualche minuto dalla pubblicazione dello scatto sono arrivati i primi commenti. Qualcuno più timido, che fa notare come la posizione del segno ortografico sia sbagliata, qualcuno invece è più diretto: "Capra dal '98", qualcun altro invece ha scritto: "Ma ce l'hai la licenza media?".

Chiara Nasti prova a difendersi invano

Man mano che si scorrono i commenti si leggono frasi sempre più pungenti, che vadano a sottolineare il gesto sbagliato che secondo molti presuppone una scarsa attenzione e conoscenza da parte della diretta interessata. Inizialmente la Nasti aveva provato a rispondere alle critiche, dicendo: "Lo abbiamo fatto sbagliato proprio perché da piccole ci confondevamo sempre". Questo commento ha dato adito ad altri insulti che hanno spinto la blogger a cancellarlo. Qualcuno infatti l'aveva derisa per questa affermazione e altri gliel'hanno contestata. Pochi, a dire il vero, quelli cha hanno provato a difenderla, seppur blandamente, dicendo che ognuno è libero di poter fare ciò che vuole. Purtroppo, però, il fatto di essere un personaggio pubblico costringe ad un'analisi continua che, il più delle volte, si porta dietro anche feroci critiche e Chiara Nasti ne sa qualcosa.

Forever @lullls 🌈 @brandienzo e tu il migliore . ❤️

A post shared by Chiara Nasti (@nastilove) on