27 Novembre 2012
12:37

Chris Brown scandaloso: insulta la Johnson e poi lascia Twitter

E’ stato un litigio terribile quello che ha visto per protagonisti Chris Brown e la comica Jenny Johnson su Twitter. Ergendosi a difesa di Rihanna, la donna si è attirata la dura reazione del cantante che ha finito per insultarla per poi abbandonare il social network.
A cura di Stefania Rocco
E' stato un litigio terribile quello che ha visto per protagonisti Chris Brown e la comica Jenny Johnson su Twitter

Insultando in maniera così pesante una donna, Chris Brown ha dimostrato di essere ancora una testa calda. L'uomo del quale Rihanna è ancora perdutamente innamorata – proprio qualche giorno fa ha postato una foto su Twitter che lo mostra seminudo – è stato protagonista di un poco elegante scontro sul celebre social network che l'ha visto contrapposto alla comica Jenny Johnson.  A dare inizio al diverbio è stata proprio quest'ultima che, avendo appreso come tutti le notizie sul riavvicinamento tra Brown e RiRi, ha voluto commentare l'accaduto nella solita maniera irriverente. Chris, ancora calmo e rivolto ai suoi followers, scriveva:

Sembro vecchio da fare schifo! Ho solo 23 anni.

La Johnson, da sempre abituata alla provocazione, si è arrogata il diritto di rispondere a tale affermazione con un tagliente:

Lo capisco! Essere un pezzo di m…a senza valore invecchia parecchio. RT.

E' qui che Brown si è scatenato. Jenny faceva chiaramente riferimento alle botte date a Rihanna nel 2009, un episodio che recentemente anche Chris ha ricordato, tatuandosi il volto tumefatto della sua ex. Che sia un'estranea a metterlo di fronte alle sue responsabilità, però, il cantante non l'ha gradito ed esibendo tutta la furia di cui è ancora capace, ha risposto:

Tieni a bada i denti quando mi succhi il c…o, t…a.

Per senso di decenza, abbiamo scelto di riportare solo uno dei tweet di Brown che è andato avanti a insultare la Johnson per diversi minuti. E non solo. Quando l'uomo è stato messo di fronte alla gravità di quanto aveva appena detto dai suoi followers indignati, ha dato in escandescenze, scegliendo contemporaneamente di cancellare il suo account sul celebre social network. La Johnson a quel punto, l'ha avuta vinta facilmente e ha concluso dicendo:

Ok, ne ho abbastanza. Ho zero rispetto per una persona che sembra incapace di chiedere scusa per il terribile reato che ha commesso e non mostra alcun segno di cambiamento.

Non pervenuta, invece, la reazione di Rihanna. La cantante, sebbene tirata in ballo da Brown, ha scelto di non rispondere, segno che la vicenda dei maltrattamenti è un argomento che ancora non affronta volentieri sebbene abbia scelto di perdonare.

Una canzone insieme per Rihanna e Chris Brown
Una canzone insieme per Rihanna e Chris Brown
Rihanna in tribunale con Chris Brown
Rihanna in tribunale con Chris Brown
73.099 di EleonoraDAmore
Rihanna e Chris Brown innamorati ai Grammy 2013
Rihanna e Chris Brown innamorati ai Grammy 2013
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni