L’ultimo post pubblicato da Claudia Galanti stringe il cuore. È rivolto alla sua bambina, la piccola Indila Mimran, che oggi avrebbe compiuto 5 anni se il destino non avesse deciso diversamente. Indila è morta quando aveva solo 9 mesi, un una gelida mattina invernale a Parigi. Era il 4 dicembre 2014, l’ultimo giorno di pace concesso ai suoi genitori prima che la loro vita cambiasse per sempre.

Il ricordo di mamma Claudia Galanti

Occhi che guardano altri occhi, il viso proteso verso quell’essere minuscolo e già così importante: così la ricorda Claudia, postando su Instagram una delle foto scattate insieme nel corso di quei mesi di non trascurabile felicità. Indila è tonda, sana, guarda fiduciosa la donna che è il centro del suo universo. Quello scatto racconta un tempo che ha smesso di essere, fermo a una data terribile, la più brutta nella vita di Claudia. Così la Galanti, oggi, celebra il giorno in cui nacque la sua bambina, quel parto che fu all’origine di 9 mesi che mai avrebbe dimenticato:

Se le mie lacrime potessero costruire una scala e i miei ricordi potessero costruire una strada, io salirei subito verso il paradiso per riportarti a casa. Ti mando un sacco di palloncini in paradiso con un bigliettino nel quale ti dico quanto mi manchi ogni singolo giorno.

Resta la disperazione, nascosta dietro la facciata

Claudia Galanti è una donna cui la vita è stata cambiata per sempre. Vive, respira, sorride, forse ama. Però le è stato strappato un pezzo di cuore, e nemmeno l’eco dei ricordi più dolci basta a restituirle, almeno in parte, quella bambina cristallizzata nel passato. “Sorrido davanti ai ricordi anche se lo faccio con le lacrime, avrei voluto che fossi qui con me, è difficile non averti tra le braccia”. Braccia che avvertono il vuoto come il più insostenibile dei pesi:

È difficile non poter vedere il tuo viso che cambia mentre cresci, non poterti abbracciare ancora una volta. Quello che spero ogni minuto è di poter risentire la tua voce. Spero che tu mi possa sentire perché so che sai quanto ti amo. Anche se gli anni passano, non ti dimentico, questo è sicuro. Buon compleanno mia piccola bambina.

If my tears could build a stairways and my memories a lane . I’d had walk right up to heaven and bring you home again . I send you a lot of balloons to heaven . With a note to say how very much I miss you each and everyday . I smile at the memories even if I smile with tears , I wish you where near to me , is so hard not have you in my arms, to see your face how you changing growing up , to hug you ones more , to hear your voice is that what I wish for every single minute. I hope that you hear me as I believe that you do and know that how much I love you .Though years may pass , your memory will stay ,As near and as dear as it is every day . Happy birthday my little babygirl🎂🎉♥️🎈🎈🎈🎈🎈🎈🎈🎈🎈 #indilacarolinamimran

A post shared by Claudia Galanti (@claudiagalantireal) on