Il pubblico di Rai1 ha atteso il Capodanno 2016 con gli ospiti del programma "L'anno che verrà". Al timone della trasmissione avrebbero dovuto esserci Amadeus, Rocco Papaleo e Claudio Lippi. In conferenza stampa, quest'ultimo era apparso anche piuttosto entusiasta all'idea di condurre un evento così importante. Fece anche un ironico augurio a Gigi D'Alessio:

"Faremo quello che ho fatto per 50 anni. Ne approfitto per fare gli auguri di buona ‘fine' a Gigi D'alessio. Non comincerà l’anno con i nostri ascolti, per questo gli sono vicino. Per fortuna c’è la Tatangelo, così la coppia non scoppia".

Purtroppo, però, il presentatore ha avuto un malore mentre si trovava in albergo – poche ore prima della diretta. È stato trasportato in ospedale e ha dovuto rinunciare agli impegni lavorativi. Amadeus lo ha salutato dal palco dello show dicendo:

"Ieri durante le prove ha preso freddo e ora ci sta guardando, ciao Claudio!"

A fornire degli aggiornamenti sulle condizioni di salute di Claudio Lippi è stato TRM Network di Matera. L'uomo sarebbe ancora sotto osservazione presso l'Unità di Terapia Intensiva Coronarica dell'ospedale Madonna delle Grazie di Matera. Nel 2001, Claudio Lippi fu ricoverato d'urgenza nel reparto di cardiologia dell'ospedale San Sebastiano di Frascati dopo aver avuto un malore. All'epoca fu necessario un intervento, nel corso del quale gli furono applicati tre bypass. Mentre si attende di conoscere ulteriori dettagli sulle condizioni di salute di Lippi, Gigi D'Alessio gli ha espresso la sua vicinanza su Twitter: