24 Aprile 2015
16:19

Cobie Smulders, star di Avengers: “Ho avuto un cancro alle ovaie”

Protagonista del nuovo numero di “Women’s Wealth”, dove appare senza veli in una serie di scatti sexy, l’attrice di “How I Met Your Mother” e “Avengers” ha confessato per la prima volta il suo segreto. Quando aveva 25 anni le è stato diagnosticato un grave cancro alle ovaie; nonostante i molti interventi chirurgici e la lunga terapia, non ha mai smesso di lavorare.
A cura di Valeria Morini

Tutti la conoscono per aver vestito i panni della bellissima Robin Scherbatsky in "How I Met Your Mother", la volitiva e affascinante ragazza canadese che fa perdere la testa al tenero Ted Mosby (alias Josh Radnor) in una delle più amate sitcom degli ultimi anni. L'altro personaggio che ha portato la splendida 33enne Cobie Smulders alla celebrità è quello della tostissima Maria Hill, agente speciale dello S.H.I.E.L.D. nella verie pellicole Marvel sugli Avengers. La Cobie che nessuno conosceva, invece, si è rivelata in questi giorni sulle pagine della rivista "Women's Health": non solo un'attrice e una diva, intrepida eroina del grande e piccolo schermo, ma prima di tutto una donna, alle prese con i problemi e le difficoltà della vita. Protagonista sulla cover del nuovo numero, la Smulders ha confessato per la prima volta di aver condotto una lunga battaglia contro il cancro, che le è stato diagnosticato quando aveva 25 anni.

Ho avuto dei tumori a entrambe le ovaie. Il cancro si è diffuso nei miei linfonodi e nei tessuti circostanti.

La diagnosi è avvenuta durante la terza stagione di "How I Met Your Mother", ma la notizia è stata tenuta segreta a tutti. Cobie ha continuato a lavorare senza dire nulla ai fan, nonostante le lunghe cure cui ha dovuto sottoporsi. Un giorno era sul set, quello dopo in ospedale: nei due anni successivi alla scoperta del male, l'attrice ha dovuto sottoporsi a diversi interventi chirurgici per rimuovere il tessuto cancerogeno.

Non penso che riuscirò mai a sentirmi come una che non ha più il cancro. Ora che ne sono fuori da cinque anni, cerco di pensare a quell'esperienza come a qualcosa di positivo e da cui posso imparare. E se ho la possibilità di diffondere una maggiore consapevolezza negli altri, lo farò.

In occasione dell'intervista a "Women's Health", la Smulders ha scelto di apparire senza veli in un servizio fotografico molto sexy. "Mi sto avvicinando ad un'età in cui presto le persone non vorranno più vedermi in topless, quindi ho deciso di approfittarne ora", ha commentato. Di certo, il gesto veramente coraggioso della star non è stato mostrarsi in topless, ma trovare la forza di raccontare a tutti la propria drammatica esperienza.

Gli Avengers interpretati dalle star degli anni 80
Gli Avengers interpretati dalle star degli anni 80
Angelina Jolie:
Angelina Jolie: "Dopo l'intervento al seno, ho deciso di farmi togliere anche le ovaie"
Jurassic World è il nuovo re degli incassi, gli Avengers fanno i complimenti
Jurassic World è il nuovo re degli incassi, gli Avengers fanno i complimenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni