62 CONDIVISIONI

Come portare a casa Clarissa Marchese in 3 puntate: il prontuario di Federico Gregucci

Le regole del corteggiatore perfetto dimostrate da Federico Gregucci, il corteggiatore al quale è riuscita l’impresa di portare a casa l’ex Miss Italia Clarissa Marchese in 3 o 4 puntate di “Uomini e Donne”.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
62 CONDIVISIONI
Immagine

Federico Gregucci insegnaci la strada. Si è concluso oggi il trono di Clarissa Marchese a “Uomini e Donne”, un trono express durato tre mesi ma che, nel concreto, si è svolto nell’arco di 3 o 4 puntate. A decidere le sorti del percorso dell’ex Miss Italia 2014 nel programma condotto da Maria De Filippi è stato Federico, “figlio di”, calciatore e in generale il primo che sia riuscito nell’impresa di scongelare la a tratti algida Clarissa, conquistando il suo cuore.

Come ci è riuscito Federico? Semplice, seguendo il prontuario del corteggiatore perfetto articolato in poche fasi. Gregucci è arrivato quando il trono di Clarissa era già inoltrato e, perché la tronista decidesse che sarebbe stato lui la sua scelta, ci sono volute pochissime puntate. Il suo percorso a “Uomini e Donne” ci insegna che:

  • I litigi non pagano: Federico non si è mai prestato a litigi di sorta. È arrivato in trasmissione con le idee chiare. Voleva Clarissa senza sgomitare, e senza sgomitare è riuscito a portarsela a casa. Non si è mai prestato alle lite con i suoi compagni di gioco, dimostrando un fair play acquisito proprio grazie alla sua professione.
  • È “figlio di”, e qualcosa vorrà pur dire: Federico è arrivato a “Uomini e Donne” forte di una fama già conclamata. È figlio del calciatore e allenatore Angelo Gregucci, difensore che ha giocato in diversi club del campionato maggiore italiano. Lo stesso Federico segue le orme del padre. È un calciatore e ha fatto parte di un reality sul calcio condotto da Simona Ventura su Agon Channel. Il fascino dello sportivo non perde un colpo, e lui se ne è sapientemente servito.
  • Niente abbracci: siamo Miss”: Clarissa ha preteso che i suoi corteggiatori si accostassero a lei con i dovuti modi garbati, e Federico è stato un esempio di savoir-faire. Inizialmente timido, si è accostato alla Marchese con la stessa grazia dimostrata ampiamente nel suo breve percorso in trasmissione. Si è avvicinato fisicamente a Clarissa solo quando è stato sicuro che lei glielo avrebbe permesso, scalzando la concorrenza dei colleghi più irruenti che sono stati tutti sapientemente messi al loro posto dalla tronista.
  • Nessun triangolo, ma in quello è stato agevolato: nel trono di Clarissa è mancata un’antagonista principale che avrebbe potuto rendere il suo percorso accidentato. Accanto a lei sulle poltrone rosse c’erano gli eterosessuali Claudio D’Angelo e Riccardo Gismondi, e il primo tronista gay Claudio Sona. Mancavano, dunque, elementi per consentire lo sviluppo del triangolo tanto caro al programma. Federico non ha provocato la gelosia della tronista, ma non avrebbe potuto farlo nemmeno volendo per mancanza di materia prima.
  • Niente finte, pena l’espulsione: Clarissa ha sistematicamente spedito a casa i corteggiatori che riteneva non fossero sinceri. Ha portato fino alla fine del suo percorso solo Federico e Luca Onestini, che si sono entrambi distinti per la sincerità dei loro comportamenti. Lei stessa non ha accettato di fingere a favore di telecamere. Ha palesato la sua scelta fin da subito, ammettendo il forte interesse nei confronti di Gregucci anche a spese della suspense inevitabilmente legata ai troni. Era la prima volta che accadeva da anni che una tronista togliesse ogni tipo di mistero sulla sua futura scelta, rendendo note le sue preferenze fin da subito.
  • Onore allo sconfitto: Federico ha avuto un antagonista degno di nota, Luca Onestini. Pur avendo compreso che sarebbe uscito vincitore dal duello, non ha mai infierito sull’altro, né gli ha rinfacciato la sua superiorità. È stato sempre molto attento a non scavalcare Luca, riconoscendo il suo valore anche di fronte alla tronista. Nessuno scontro tra i due, che nel corso del trono di Clarissa si sono spesso seduti vicini. Luca, nuovo tronista di “Uomini e Donne”, gli ha ricambiato il favore, accettando di rimanere in trasmissione sebbene fosse consapevole di non essere la scelta. Lo ha fatto nel rispetto della Marchese e del lavoro della redazione che, senza di lui, sarebbe stata costretta a chiudere il trono dell’ex miss Italia ancor più velocemente.

Che cosa succede dopo la scelta

Che cosa accadrà adesso? È un video pubblicato sulla pagina Facebook del programma a palesare l’emozione dei due innamorati subito dopo la caduta dei petali. Federico e Clarissa sono innamorati, e non riescono a staccarsi l’uno dall’altra. La famiglia di Clarissa ha accolto il nuovo compagno dell’ex Miss Italia con un calore che travalica la mancata conoscenza. “Tesoro mio” ha esclamato la madre dell’ex tronista nel rivolgersi per la prima volta a Federico, palesemente imbarazzato dall’altro capo del telefono. Dopo la scelta non si sono mai staccati e addirittura progettano già una convivenza. Il trono express di Clarissa Marchese si è concluso nel migliore dei modi, e se non è stato spettacolare poco importa: in questo caso, e i sorrisi di entrambi lo dimostrano, la passione ha vinto sui dati di ascolto.

62 CONDIVISIONI
Uomini & Donne - la scelta di Clarissa Marchese è Federico Gregucci
Uomini & Donne - la scelta di Clarissa Marchese è Federico Gregucci
Clarissa Marchese: "Creare una famiglia con Federico Gregucci? Sì, è nei nostri progetti"
Clarissa Marchese: "Creare una famiglia con Federico Gregucci? Sì, è nei nostri progetti"
Chi è Federico Gregucci, il corteggiatore di Clarissa Marchese a Uomini e donne
Chi è Federico Gregucci, il corteggiatore di Clarissa Marchese a Uomini e donne
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views