9 Aprile 2015
20:46

Copertina per raccontare di Indila, la Galanti a Signorini: “Basta falsità”

A pochi giorni dalle dichiarazioni di Alfonso Signorini circa la richiesta di Claudia Galanti di avere la copertina di Chi in cambio della prima intervista dopo la morte di Indila, arriva la risposta piccata della showgirl.
A cura di Stefania Rocco

Avevano fatto discutere le dichiarazioni di Alfonso Signorini circa la richiesta presumibilmente avanzata da Claudia Galanti di avere la copertina del settimanale “Chi” in cambio della prima intervista sulla morte della piccola Indila. Il celebre direttore e giornalista aveva dichiarato che era stata la stessa showgirl a pretendere la prima pagina del suo giornale e che, in caso contrario, non avrebbe rilasciato alcuna dichiarazione. Queste le parole di Signorini:

Faccio il mio lavoro, io propongo le interviste, poi se uno le vuole fare le fa. Certo, se mi chiedi il mio punto di vista io non l’avrei fatta, per me il dolore ha a che fare col pudore, non si racconta a un giornale. Quando mi sono sentito dire “Parlo, ma voglio la copertina”, ho pensato “che cinismo”, ma non giudico.

Dichiarazioni forti quelle di Alfonso, rilasciate in un’intervista realizzata insieme alla collega Selvaggia Lucarelli. A distanza di qualche giorno dal momento in cui le sue parole sono state rese pubbliche, è la stessa Claudia a postare su Instagram quella che sembrerebbe essere la risposta alle parole di Alfonso:

L'arte suprema della guerra e quella di sottomettere il nemico senza litigare". #lafalsitadellepersonenonhalimiti #basta

Poche parole quelle della Galanti che sembrerebbero essere indirizzate proprio ad Alfonso. E dire che Claudia aveva raccontato la sua storia a Gabriele Parpiglia, che da anni si professa suo amico, salvo poi dover far fronte a quanto dichiarato dal direttore del giornale per il quale scrive. Su Instagram i followers danno ragione alla Galanti e si scagliano contro la scelta di Alfonso di mettere in piazza dettagli che sarebbero dovuti rimanere privati, dettagli che sono finiti in pasto al pubblico e che hanno messo Claudia nella condizione di dover rispondere pubblicamente pur senza provocare polemica alcuna. Tra tutti, questo è certamente il momento meno adatto.

Signorini: “La Galanti mi disse che per parlare di Indila voleva la copertina”
Signorini: “La Galanti mi disse che per parlare di Indila voleva la copertina”
Claudia Galanti e la figlia Indila Carolina
Claudia Galanti e la figlia Indila Carolina
2.693.576 di Spettacolo Fanpage
Claudia Galanti sulla morte di Indila:
Claudia Galanti sulla morte di Indila: "Mia figlia è deceduta a causa di un batterio"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni