Sono mesi ormai che si rincorrono le indiscrezioni sulla presunta relazione tra Andrea Iannone e Cristina Buccino. Nelle ultime ore, c'è chi ha diffuso addirittura la notizia della crisi tra i due. Stanca di sentire pettegolezzi infondati sul suo conto, la trentacinquenne ha deciso di intervenire sui social. In una serie di Instagram Stories ha smentito seccamente tutte le voci che la riguardano.

Cristina Buccino smentisce la relazione con Iannone

Cristina Buccino, furiosa, ha smentito di essere fidanzata con Andrea Iannone. Sebbene non lo abbia menzionato direttamente, il riferimento è abbastanza evidente. Negli ultimi mesi, infatti, la modella è stata accostata continuamente al pilota ed ex fidanzato di Belén Rodriguez e Giulia De Lellis:

"Buongiorno, come va? A me non tanto bene. Sono un po' incaz**ta stamattina. Sono giorni che sto leggendo delle notizie alquanto raccapriccianti. Dicono che io abbia avuto una relazione che poi è finita, che poi si è evoluta, che non si è evoluta. Io voglio capire una cosa. Non ho fatto nessuna intervista, non ho fatto nessuna dichiarazione che lasciava intendere che io mi fossi fidanzata e poi lasciata. Siete pazzi?"

Cristina Buccino è single

Cristina Buccino ha precisato di essere single. Non riesce a immaginare come possa essere scoppiato il gossip su Iannone. Non ha mai rilasciato dichiarazioni che lasciassero intendere che ci fosse del tenero tra lei e il pilota. Spera che il lungo sfogo affidato ai social, possa mettere fine una volta per tutte ai pettegolezzi sul suo conto:

"Mi è stata fatta una domanda, qualche giorno fa da un giornalista. Mi è stato chiesto: ‘Sei single?'. E io ho risposto semplicemente di sì, perché è la verità, sono single. Perché mi dovete accollare per forza delle cose che non sono vere? A me questa cosa fa andare al manicomio. Sono mesi che sento volare delle notizie. Io non vivo di gossip e non mi piace fare le smentite. Queste cose fatele con chi vive di gossip e con chi lavora per questo. Io vivo di altro, faccio altro in questo momento della mia vita. Mi occupo di altre cose quindi piantatela di mettermi cose in bocca che io non ho mai detto. Sono cose false. Dovete prendere in considerazione queste dichiarazioni, quello che sto dicendo io, non quello che fate intendere voi. Tutto chiaro. Sono stata esaustiva oppure ve lo devo ripetere ancora? Questa storia mi ha stufato quindi adesso basta. Basta parlare a sproposito. Per andare a parare dove? Perché non avrei dovuto dirlo? Avete fatto un ricamo all'uncinetto allucinante. Senza un motivo. Se è no, è no. Basta, sono mesi. Ora basta".