Cristina De Pin e Riccardo Montolivo hanno detto sì con un matrimonio da fiaba e in grande stile sul lago Maggiore. Il capitano del Milan e la ex Playmate hanno coronato il loro sogno dopo cinque anni di fidanzamento, in una cerimonia davvero indimenticabile alla presenza di parenti ed amici più stretti. La De Pin in particolare ha comunicato attraverso twitter tutta la sua emozione, non stava più nella pelle e questo si è potuto ampiamente evincere dai suoi post frenetici, da twitter fino ad instagram: tweet, retweet, like, commenti, emoticon, tutto in chiave "wedding". C'erano le foto dei preparativi poco prima di presentarsi all'altare, quelle di qualche giorno precedente, con l'addio al nubilato, uno scatto di notte del meraviglioso castello sul lago e la foto di un bouquet con i fiori secchi.

"E questo oggi torna da te amica", questo il messaggio che Cristina De Pin ha voluto mandare alla sua amica Paola, in accompagnamento al bouquet con i fiori, forse perché qualche anno prima deve averlo preso proprio lei dalla sua amica, che le ha dunque portato fortuna. Riccardo Montolivo, invece, si trincera in un religioso silenzio, complice anche la concentrazione da tenere sempre alta in vista degli imminenti Mondiali di Calcio in Brasile con la nostra Nazionale impegnata in un girone di ferro con Inghilterra, Uruguay e Costa Rica.

Quanti vip al matrimonio di Riccardo e Cristina. Dopo il rito religioso, celebrato nel pomeriggio, sono bastate poche ore per scatenare la grande festa sul lago alla presenza di tantissimi personaggi famosi, dal mondo del calcio fino a quello dello spettacolo. Non sono mancati i compagni di squadra come Ignazio Abate, Mattia De Sciglio ed El Shaarawy, come gli amici di sempre Pazzini e Matri, mentre c'erano anche Simona Ventura ed il suo compagno Gerò Carraro, il direttore di "Chi" Alfonso Signorini. Dopo la cena sono arrivati anche l'allenatore del Milan Clarence Seedorf e l'amministratore delegato, Adriano Galliani.

Sulle vetture degli invitati c'era il logo delle nozze, un simbolo personalizzato che è stato scelto proprio da Cristina e Riccardo, un ulteriore tocco di classe e personalizzazione per un matrimonio che è stato davvero da sogno.