4 Marzo 2013
18:45

David Beckam furioso: “i genitali e il sedere sono i miei” (VIDEO)

Grande scalpore attorno allo spot di H&M che vede protagonista il calciatore David Beckam. Motivo del contendere? Si dice che i genitali e il lato B del calciatore siano l’omaggio di una controfigura. Il calciatore è furioso.
A cura di Daniela Seclì
beckam articolo

In poche avranno da ridire sulla prestanza fisica del calciatore del Paris Saint-Germain, David Beckam. Eppure sembra che, nei giorni scorsi, la sua bellezza statuaria sia stata messa in dubbio. Ma andiamo per ordine. Il calciatore è stato chiamato a girare uno spot per l’intimo H&M. A dirigerlo Guy Ritchie. Nel video Beckam saluta moglie e figli in accappatoio nel giardino di casa. La macchina parte ma l’accappatoio rimane impigliato nello sportello dell’auto lasciandolo in intimo. La porta di casa si chiude a causa di un soffio di vento – originalità saltami addosso! – e il “povero” Beckam comprende che non gli resta altro da fare che inseguire la macchina, anche se non si comprende se lo scopo sia recuperare le chiavi di casa o l’accappatoio. Durante la corsa succede di tutto, salta le siepi, gioca a calcio con dei bambini e addirittura nuota. Tutto però risulta vano, non c’è verso di raggiungere l’auto.

Perché tanto trambusto intorno a questo spot? Semplice, in pochissimo tempo si è sparsa la voce che i genitali e il lato b di David Beckam non siano affatto i suoi ma di una controfigura. Il calciatore non ci sta ed ha tenuto a precisare che una controfigura lo ha sostituito solo quando era troppo impegnato per presentarsi sul set. Ha sottolineato:

"Posso dire che i genitali sono i miei ed il sedere anche"

E' tornato Patax, il percussionista di sederi (VIDEO)
E' tornato Patax, il percussionista di sederi (VIDEO)
Il record del mondo di noci schiacciate con il sedere
Il record del mondo di noci schiacciate con il sedere
3.806 di ViralVideo
Ecco il video di David Bowie censurato da Youtube
Ecco il video di David Bowie censurato da Youtube
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni