26 Ottobre 2015
10:52

David Beckham ricorda Kirsty, la bimba che fu mascotte dell’Inghilterra è morta a 20 anni

L’ex calciatore ricorda con affetto colei che fu la piccola mascotte della nazionale inglese, morta sabato a 20 anni. Quando ne aveva solo 4, a Kirsty vennero date poche settimane di vita a causa di una rarissima malformazione cardiaca: contro tutte le aspettative, la bambina è vissuta altri sedici anni, è diventata una celebrità nel Regno Unito e ha speso la sua vita ad aiutare i malati terminali, con la sua fondazione Kirsty’s Appeal.
A cura di Valeria Morini

Correva l'anno 2001, quando, durante la partita Inghilterra-Grecia per la qualificazione ai Mondiali di calcio, David Beckahm (ai tempi ancora giocatore del Manchester United e della nazionale inglese) scese in campo con una bambina di appena 6 anni, affetta da una grave e rarissima patologia che la costringeva a portare un apparecchio per la respirazione artificiale. L'anno dopo, all'inaugurazione dei Manchester Commonwealth Games, sempre Beckham portò la fiaccola con la stessa bimba. Quella piccola si chiamava Kirsty Howard e, ad appena 4 anni, i medici dissero che aveva solo poche settimane di vita.

Kirsty è invece sopravvissuta altri sedici anni contro tutte le aspettative, ed è purtroppo morta il 24 ottobre a 20 anni, dopo un'intera vita spesa ad aiutare i bambini affetti da malattie terminali. Attraverso la sua fondazione Kirsty's Appeal, ha raccolto 5 milioni di sterline per il Francis House Children's Hospice. Tra coloro che hanno ricordato con affetto la sua scomparsa, non poteva mancare proprio Beckham, che ha ricordato Kirsty in un commovente messaggio su Instagram. Insieme al post, una bellissima foto di lui con la Howard ancora bambina, che ha raccolto un incredibile numero di like sul social:

Le parole non possono descrivere quanto questa giovane donna sia stata straordinaria nel corso degli anni… Kirsty ha sfidato i medici per molti anni e, nel farlo, ha raccolto milioni di sterline per i bambini malati terminali… Ho incontrato Kirsty nel 2002, quando è diventata il portafortuna mio e della nostra nazionale nella partita contro la Grecia. Insieme, abbiamo anche incontrato la regina a Manchester, per cui si può dire che abbiamo trascorso dei momenti fantastici insieme nel corso degli anni e per me incontrare una giovane donna così coraggiosa e che ha fatto così tanto per aiutare gli altri è stato una grande fonte di ispirazione… Il mio affetto e il mio pensiero va ai genitori di Kirsty e alle sue sorelle, questa signorina che ci ha così motivati mancherà a tutti… Il mio cuore e il mio amore va a te, Kirsty, per avermi permesso di essere una piccola parte del tuo mondo nel corso degli anni.. Riposa in pace

Beckham con Kirsty nel 2002
Beckham con Kirsty nel 2002

I messaggi di cordoglio per la scomparsa di Kirsty Howard arrivano da tutto il mondo sulla pagina Facebook "RIP Kirsty Howard", che racconta l'eccezionale coraggio di questa ragazza:

 Kirsty è nata a Manchester con una condizione eccezionalmente rara per cui il suo cuore è posizionato al contrario, causando l'errata collocazione dei suoi organi interni. Kirsty è l'unica persona nel Regno Unito, e la seconda al mondo, cui è stata diagnosticata la sua malattia. Il nuovo obiettivo di raccolta fondi di Kirsty è quello di raccogliere ancora 2 milioni di sterline per costruire una nuova area del Francis House Children's Hospice, che sarà a lei dedicata.

Words cannot describe how amazing this young lady has been over the years .. Kirsty has been defying doctors for many years and whilst doing that she has been raising millions of pounds for terminally ill children… I met Kirsty in 2002 when she became the nations and my good luck charm for the game against Greece , we also met the queen together in Manchester so you could say we have spent some amazing moments together over the years and it was an inspiration to meet such a brave young lady with so much drive for helping others.. My love and thoughts go to kirsty's parents and sisters as this inspirational young lady will be missed … My heart and love goes to Kirsty for letting me be a small part of your world over the years.. Rest in peace ❤️❤️

A post shared by David Beckham (@davidbeckham) on

David Beckham
David Beckham
David e Victoria Beckham festeggiano 16 anni di matrimonio, lei: "Ti amo così tanto"
David e Victoria Beckham festeggiano 16 anni di matrimonio, lei: "Ti amo così tanto"
Laura Pausini festeggia il suo fan club: "20 anni di amore immenso, gigante"
Laura Pausini festeggia il suo fan club: "20 anni di amore immenso, gigante"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni