David Lorenzo Coppi ha un volto. L’uomo le cui foto sarebbero state rubate per dare un viso all’inesistente medico della storia della finta famiglia Coppi sarebbe un bell’uomo biondo e curato. Le foto sono state pubblicate sul profilo Instagram del settimanale Chi che scrive: “Lorenzo David Coppi, una delle pedine del Prati-gate (l'uomo di cui si era invaghita Sara Varone, che lo aveva conosciuto tramite Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo) ha un volto che CHI è in grado di mostrarvi in esclusiva. Ha un volto ma non un’identità: chi lo riconoscesse, o si riconoscesse nella foto, ci scriva in privato. Chi l’ha visto?”.

Il ruolo del finto David Lorenzo Coppi

David Coppi è uno dei personaggi che compaiono nell’albero genealogico della finta famiglia Coppi/Caltagirone. Si tratta, nella finzione, del cugino di Simone Coppi, marito inesistente di Eliana Michelazzo. L’identità fittizia di questo splendido uomo sarebbe stata utilizzata per irretire sia Alfonso Signorini che Sara Varone, secondo quello che loro stessi hanno dichiarato. La showgirl ha raccontato di avere vissuto con David una sorta di relazione virtuale. Nel corso di quelle conversazioni ci sarebbe stato uno scambio di foto private. Lo stesso Signorini ha raccontato di avere intrattenuto un rapporto virtuale con questo uomo inesistente, salvo poi accorgersi di essere stato preso in giro.

La struttura della finta famiglia Coppi

La finta famiglia Coppi sarebbe così strutturata. Al vertice c’è Ginevra Di Nepi, finta madre di Simone Coppi. Entrambi sono personaggi di fantasia. Per anni, però, Eliana Michelazzo ha raccontato di essere stata sposata con tale Simone, anche se oggi accusa l’ex socia Pamela Perricciolo di averla plagiata per spingerla a credere a un uomo che non esisteva. Danny e David sarebbero stati i cugini di Simone, entrambi uomini bellissimi e molto impegnati nel sociale. Mark Caltagirone, finto futuro sposo di Pamela Prati, veniva inizialmente descritto come l’ex compagno di Ginevra, matrona dei Coppi.