26 Agosto 2015
12:43

Disavventura per Flavio Briatore: “Mangia una focaccia e perde quattro denti”

Secondo un’indiscrezione di “Chi”, l’imprenditore sarebbe stato vittima di un piccolo inconveniente: a un party in Versilia, nell’atto di addentare un pezzo di focaccia gli sarebbero caduti accidentalmente quattro denti.
A cura di Valeria Morini

Tra le chicche sui vip raccontati nel nuovo numero del settimanale "Chi", ce n'è una molto particolare che riguarda il noto imprenditore Flavio Briatore. La notizia riporta un curioso inconveniente che sarebbe capitato al proprietario del Billionaire durante un viaggio in Toscana. Sembra che, ospite in Versilia a una festa, Briatore abbia addentato con troppa foga un pezzo di focaccia: il gesto gli avrebbe fatto cadere quattro denti, fra l'imbarazzo degli altri ospiti presenti. "Nessuno ha osato scattare fotografie o sorridere, ovviamente", chiosa la rivista di Alfonso Signorini sulla fastidiosa disavventura.

Ad aprile la condanna per evasione fiscale

Ammesso che la news sia confermata, Briatore può consolarsi per la presunta figuraccia godendosi gli ultimi giorni d'estate con la sua splendida moglie Elisabetta Gregoraci e il figlio Nathan Falco, con cui ha trascorso le vacanze in Costa Smeralda. Purtroppo per lui,  in questo periodo i guai del miliardario vanno ben oltre qualche problemino odontotecnico, dal momento che lo scorso aprile è stato condannato per evasione fiscale a un anno e undici mesi di reclusione (e lasciato in libertà grazie alla sospensione condizionale della pena).  L'accusa riguardava il noleggo del maxi yacht Force Blue, un'imbarcazione acquistata attraverso una società terza ufficialmente per attività di chartering e che in realtà sarebbe stata usata come mezzo privato. Briatore, pertanto, avrebbe evaso l'Iva sull'acquisto dell'imbarcazione e non avrebbe pagato le accise sul carburante. Dopo la condanna e la confisca dello yacht, l'imprenditore ha commentato così:

Non leggo i commenti dei giornali sulla sentenza che mi condanna a un anno e undici mesi per reati fiscali. Non mi interessa. Carta straccia. Il mio yacht, "il Force Blu” ancora oggi continua a fare attività di charter, come ho sempre sostenuto, e poi mi condannano. Processano e condannano Briatore perché vogliono colpire uno stile di vita.

Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni