13 Ottobre 2020
13:16

Donna truffata da falso Brad Pitt, lei fa causa al divo: “Mi ha ingannata, parlava di matrimonio”

Brad Pitt come Mark Caltagirone: l’attore si è visto fare causa da una donna del Texas di nome Kelli Christina, che sostiene di essere stata truffata da lui per 40mila dollari e ingannata con una falsa promessa di matrimonio. Secondo i legali del divo, pare che dietro la vicenda ci sia una truffa online da parte di una o più persone che si sono spacciate per Pitt.
A cura di Valeria Morini

Una clamorosa vicenda giudiziaria ha visto protagonista l'attore Brad Pitt. Non bastasse la battaglia in tribunale con l'ex moglie Angelina Jolie per la custodia dei loro figli, il divo si è visto intentare una causa 100mila dollari da parte di una donna texana di nome Kelli Christina, che sostiene di essere stata truffata e ingannata da lui. Pitt l'avrebbe illusa parlandole di matrimonio e l'avrebbe addirittura derubata della bellezza di 40mila dollari. Secondo i legali dell'attore, il vero colpevole sarebbe un truffatore che si è spacciato online per Pitt.

Kelli Christina e la causa a Brad Pitt

Insomma, l'attore premio Oscar per C'era una volta a Hollywood è finito al centro di una vicenda in pieno stile "Pamela Prati e Mark Caltagirone". Kelli Christina è una dirigente del settore sanitario di Plano, in Texas. Nei documenti della causa legale sostiene di aver corrisposto una somma pari a 40mila dollari all'attore in cambio di cinque sue apparizioni agli eventi che ha organizzato per la sua organizzazione benefica Make It Right Foundation, che costruisce nuove case per le vittime dell'uragano Katrina. Le ospitate sarebbero state sempre annullate all'ultimo momento. Ha inoltre dichiarato di aver sviluppato una relazione così stretta con Pitt che hanno "parlato di matrimonio".

La versione dei legali di Pitt

Gli avvocati di Brad Pitt hanno presentato una mozione in un tribunale del Texas per archiviare il caso, affermando che l'attore non ha mai avuto alcun rapporto con la donna: "Come lei stessa  ha ammesso, sembra che le comunicazioni su qualsiasi accordo siano avvenute con uno o più individui che si sono presentati online in modo illegale. Per stessa ammissione della signora Christina, le comunicazioni che ora sostiene di aver avuto con il signor Pitt erano in realtà intercorse tra la querelante e uno o più individui che si sono spacciati, nelle parole del querelante, per un "falso Brad Pitt"". La giustizia sarebbe dunque ancora ben lontana dal trovare i veri colpevoli, ma la donna pare intenzionata a non arrendersi e ad arrivare in fondo alla verità.

Scontri in tribunale tra Angelina Jolie e Brad Pitt, ma la legge appoggia il divo americano
Scontri in tribunale tra Angelina Jolie e Brad Pitt, ma la legge appoggia il divo americano
"Brad Pitt è di nuovo single": l'amore con la modella Nicole Poturalski sarebbe già finito
"Brad Pitt è di nuovo single": l'amore con la modella Nicole Poturalski sarebbe già finito
Brad Pitt, la nuova fiamma Nicole Poturalski è sposata: "Il suo è un matrimonio aperto"
Brad Pitt, la nuova fiamma Nicole Poturalski è sposata: "Il suo è un matrimonio aperto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni