1 Aprile 2016
20:38

Dopo la morte di David Bowie, ancora un lutto per la vedova Iman: ha perso la madre Maryan

A meno di tre mesi dalla scomparsa del marito, la vedova di David Bowie perde anche la madre, l’ex ginecologa somala Maryan Abdulmajid. L’annuncio arriva dalla pagina Instagram della stessa Iman, che pubblica una bellissima foto ricordo scattata il giorno del matrimonio con Bowie in cui i due sposi appaiono felici e sorridenti con Maryan e il padre Mohamed.
A cura di Valeria Morini

Non sembra esserci pace per Iman. A meno di tre mesi dalla morte di David Bowie, suo marito e padre di sua figlia Alexandria, la splendida ex modella somala ha perso anche la madre Maryan Abdulmajid. L'annuncio è dato dalla stessa Iman sulla sua pagina Instagram, con un commosso messaggio corredato da una foto bellissima scattata il giorno del matrimonio con Bowie: in essa, vediamo gli sposi con i genitori di lei, Maryan e Mohamed Abdulmajid.

Sono rattristata dalla morte di mia madre, Maryan Baad. Possa Allah concederle la Janna [il Paradiso secondo la fede musulmana, ndr]. Vi chiedo di rispettare la privacy della mia famiglia in questo momento di dolore.

Iman, oggi 60enne, non ha specificato le cause che hanno portato alla morte della mamma. Solo lo scorso 10 gennaio, la lasciava David Bowie, portato da un tumore incurabile contro cui il genio del rock lottava da 18 mesi. Un trauma che ha sconvolto milioni di fan in tutto il mondo.

Iman, dalla Somalia alle passerelle e all'amore con Bowie

Maryan Abdulmajid era una ginecologa. Dal marito (un diplomatico) ha avuto, oltre a Iman, altri quattro figli: i fratelli Elyas e Feisal e le sorelle Idil e Nadia. Lei e Mohamed sono stati genitori moderni e progressisti e Iman – il cui nome significa "fede" in arabo – si è laureata in scienze politiche prima di divenire una supermodella per le più importanti griffe mondiali.

Occasionalmente anche attrice (tra l'altro in "La mia Africa"), oggi conduttrice e opinionista in show di moda, Iman parla ben 5 lingue (somalo, arabo, inglese, francese e persino italiano) ed è testimonial di un programma che fornisce cure ai bambini malati di Aids. Dopo il matrimonio con il giocatore di basket Spencer Haywood (da cui ha avuto la prima figlia Zulekha) durato dal 1978 al 1987, la bellissima e statuaria somala ha sposato David Bowie nel 1992, dapprima con una cerimonia privata a Losanna e poi con rito episcopale a Firenze. Nel 2000 hanno coronato con la nascita di Alexandria il loro grande amore, che solo la prematura scomparsa di lui ha potuto spezzare.

La moglie di David Bowie svela il segreto del loro matrimonio: 'È questione di priorità'
La moglie di David Bowie svela il segreto del loro matrimonio: 'È questione di priorità'
Si siede all'organo e parte la dedica a David Bowie
Si siede all'organo e parte la dedica a David Bowie
Tutti gli amori di David Bowie, tra matrimoni e bisessualità (FOTO)
Tutti gli amori di David Bowie, tra matrimoni e bisessualità (FOTO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni