11 Gennaio 2016
17:39

Tutti gli amori di David Bowie, tra matrimoni e bisessualità (FOTO)

Nei suoi 69 anni di vita, il Duca Bianco amò e fece innamorare uomini e donne, creando un modello di bisessualità ambiguo e affascinante. Ebbe storie con Liz Taylor, Susan Sarandon, Amanda Lear e Mick Jagger e si sposò due volte: con Angela Barnett Bowie e con la modella Iman, sua compagna di vita fino alla morte.
A cura di Valeria Morini

Era impossibile non amare David Bowie, scomparso l'11 gennaio a 69 anni. Sia come musicista, cantante e autore di incommensurabile genialità, sia come uomo: forse una delle personalità maschili più affascinanti, sfuggenti e originali dell'intera storia dello spettacolo. Di lui si innamorarono moltissime donne, spesso ricambiate, e anche molti uomini. Non ha mai fatto mistero della sua bisessualità, creando anzi un nuovo modello di virilità ambigua e straordinariamente moderna, icona simbolo della liberazione sessuale. Ecco tutti i suoi amori "celebri".

Il matrimonio con Angela e quel triangolo con Mick Jagger

Nel 1970, il cantante sposò Mary Angela Barnett, modella, attrice e musicista che aveva conosciuto l'anno prima. Musa e sua compagna di vita fino al 1980 (quando divorziarono), Angie Bowie lo rese padre del figlio Duncan Jones, oggi affermato regista cinematografico (ha firmato noti sci-fi come "Moon" e "Source Code"). Fu un amore tutt'altro che esclusivo, e non solo per il flirt di Bowie con la cantante Dana Gillespie, corista nell'album "The Rise and Fall of Ziggy Stardust and the Spiders from Mars". Pare che gli incontri erotici a tre fossero comuni nella coppia: ovviamente, senza fare troppe distinzioni tra uomini e donne.

Celeberrimo e chiacchieratissimo è il legame che ha unito Bowie al collega e amico Mick Jagger. La stessa Angela ha raccontato di averli sorpresi più volte insieme e di aver spesso avuto rapporti con entrambi. Curiosità: narra la leggenda che proprio da questo "amore allargato" nacque la celebre canzone "Angie" scritta dai Rolling Stones.

I flirt, da Iggy Pop a Liz Taylor

Tra gli amori maschili di Bowie, si narra anche di una liason con un altro ben noto collega, Iggy Pop. Tra le donne, invece, a cadere vittime del fascino del Duca Bianco furono celebrity come Elizabeth Taylor, Bianca Jagger, Marianne Faithfull (entrambe amate anche dall'amico Mick, giusto per chiudere il cerchio) e Ola Hudson, mamma del chitarrista Slash dei Guns ‘N Roses. Amanda Lear lo frequentò per un periodo e lo definì "l'unico uomo con cui sono andata a letto più truccato di me". Nel 1983, conobbe Susan Sarandon sul set di "Miriam si sveglia a mezzanotte" ed ebbe con lei una breve ma intensa relazione.

Le nozze con Iman e l'ultimo tweet d'amore di lei

Bowie continuò far strage di cuori, fino all'incontro definitivo con la modella somala Iman Abdulmajid, che divenne sua moglie nel 1992 (con una romantica cerimonia celebrata a Firenze), ebbe da lui la figlia Alexandra e restò al suo fianco fino alla morte. Erano una coppia splendida e oggi, a poche ore dal lutto che ha investito tutto il mondo del rock, è divenuto virale l'ultimo tweet inviato dalla stessa Iman ieri. "La lotta è vera, ma così è Dio", ha scritto la signora Bowie sui suoi social, quando ancora nessuno sapeva. Una lotta contro un tumore che si è portato via l'inventore del glam rock, il musicista più camaleontico e capace di reinventare se stesso per cinque decenni. Un grande artista e un grande uomo.

La moglie di David Bowie svela il segreto del loro matrimonio: 'È questione di priorità'
La moglie di David Bowie svela il segreto del loro matrimonio: 'È questione di priorità'
Le foto di David Bowie
Le foto di David Bowie
524.905 di Spettacolo Fanpage
David Bowie sarebbe diventato nonno a giugno, lo annuncia il figlio con una foto
David Bowie sarebbe diventato nonno a giugno, lo annuncia il figlio con una foto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni