A giudicare dal chiacchiericcio nazionale nato intorno al matrimonio dell'anno, quello tra Chiara Ferragni e Fedez, era pressoché scontato che sull'evento si sarebbe fiondata l'intera opinione pubblica, e ne ha approfittato anche la politica. Compresa Selvaggia Lucarelli, che nelle scorse ore non ha potuto esimersi dal dire la sua su quanto accaduto nei giorni scorsi a Noto, con una città interamente bloccata dalle nozze tra la fashion blogger e il rapper e i social network del Belpaese arenati sull'hashtag #TheFerragnez.

La Lucarelli ha pubblicato sul Fatto Quotidiano, e sulla sua pagina Facebook, un articolo umoristico e derisorio per dare la sua chiave di lettura dell'evento, il cui sunto è un chiaro sbilanciamento a favore della Ferragni nella coppia, con Fedez definito un semplice "paggetto", destinato a soccombere a suo modo di vedere al volere e alle illuminate strategie di marketing della donna che ha appena sposato.

Analisi alla quale Fedez ha ben pensato di rispondere via Twitter: "Cara Selvaggia, sei sempre così gentile, obbiettiva e poco rancorosa. Vedo che il tempo passa ma tu rimani sempre sensibile e attenta nel pesare le parole, senza mai solleticare gli istinti più bassi. Sappi che per noi se una fonte di ispirazione". Ed ecco che a questo punto è proprio la Lucarelli a intervenire, dando vita a un botta e risposta sui social con il rapper milanese, con reciproche accuse di carenza di autoironia e frecciatine vicendevoli, senza mai trascendere. Fedez chiude così:

Dai vado a chiedere il permesso a mia moglie se posso andare a fare il bagno in piscina. Mi raccomando non stare troppo davanti pc a rispondere ai commenti e goditi la giornata anche tu. Grazie per gli auguri comunque

Ecco il botta e risposta completo, condito di baci e risate che in effetti tradiscono una certa disonestà di fondo: