La relazione tra Francesca De Andrè e Gennaro Lillio sarebbe già finita. Lo lascia intendere l’ultimo scambio social tra i due, un botta e risposta che suggerisce la brusca fine della loro relazione. È stata Francesca la prima a suggerire che qualcosa non stesse andando per il verso giusto, pubblicando una canzone di Ultimo, “Ti dedico il silenzio”. Sono bastati pochi minuti perché arrivasse la risposta di Gennaro: “Quando ci sono mancanze sotto forma di aggressioni, parolacce o tradimenti, come qualsiasi altra forma di mancanza sulla tua persona, forse sì, è meglio il silenzio. Fiero di me e avanti sempre a testa alta. I miei valori non li cambierò mai”. Incassata la replica del suo ex, la De Andrè non ha aggiunto altro.

La relazione cominciata nella Casa del GF

Gennaro e Francesca si sono conosciuti e innamorati nella Casa dell’ultima edizione del Grande Fratello. Entrata a far parte del cast del reality mentre era ancora fidanzata con l’ex compagno Giorgio Tambellini, la De Andrè ha scoperto in diretta tv di essere stata tradita dal compagno. Quando il suo ex è entrato nella Casa per confermare di avere incontrato un’altra, Francesca ha deciso di interrompere la loro relazione e cedere alla corte di Lillio che l’aveva corteggiata per settimane.

Pochi giorni fa parlavano di amore

Fino a pochi giorni fa, Gennaro e Francesca parlavano ancora di amore, tanto che nulla aveva lasciato presagire la crisi. In una lettera pubblicata sul settimanale DiPiù Tv, la figlia di Cristiano De Andrè aveva scritto: “Da quando è finito il Gf, ho imparato a conoscerti meglio e mi piaci ancora di più. Stai sfoderando una discreta gelosia e un carattere molto più ‘peperino' di quanto non avessi mai visto. Mi piace vederti geloso di me, mi piace sentirti possessivo, mi piace sentire di appartenerti. Gelosia che sia nel limite giusto, gelosia che mi piace, mi fa sentire amata e desiderata. […] Mi piace la personalità effervescente con la quale mi stupisci giorno dopo giorno: conoscendoti in modo superficiale sembri un uomo calmo e posato, conoscendoti meglio sei un vulcano in eruzione. Chi guarda dall’esterno può, giustamente, pensare che sia io quella da mantenere calma… Invece no, sei tu. Ottimo pane per i miei denti. Gennaro, sei mio. Gennaro, sono tua. Non ti deluderò, non deludermi nemmeno tu”.