Solo pochi giorni fa la scoperta di essere positiva al coronavirus. Poi lo spavento che l’aveva spinta a chiedere l’intervento di un’ambulanza che l’ha trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Gemelli di Roma, causa  “sangue nella gola”. Adesso Eliana Michelazzo confessa al Corriere della Sera di essere pronta a presentare le denunce necessarie a stabilire il rispetto delle norme di sicurezza anti-Covid adottate nei locali frequentati durante le vacanze estive in Sardegna. “Dei miei amici con cui sono stata in vacanza a Baia Sardinia almeno la metà sono positivi. Io sto malissimo, ieri avevo sangue alla gola e respiravo in affanno. Ho chiamato il 112, mi hanno portato in ambulanza al Pronto soccorso del Gemelli dove mi trovo ora all’accettazione del reparto Covid”, confessa l’ex agente di Pamela Prati, diventata popolare dopo il caso del finto matrimonio con l’inesistente Mark Caltagirone, che ha tenuto banco in tv nel 2019.

“Sul traghetto non mi hanno controllato la febbre”

Le vacanze in Sardegna “toccando Poltu Quatu e Porto Cervo e dopo aver trascorso la notte di Ferragosto al Billionaire” si sono concluse con un tampone al quale si è sottoposta dopo essere rientrata a Roma, scoprendo di essere positiva al Covid. Poi i primi sintomi e la visita in ospedale di qualche ora fa, necessaria a scongiurare che le sue condizioni di salute si fossero aggravate. “Sono molto spaventata ora. Ho sempre sonno e dormo profondamente, non sento i sapori e gli odori e non mangio quasi niente”, dichiara al Corriere cui anticipa di avere deciso, assistita dall’avvocato Daniele Bocciolini, di “avviare denunce anche al solo fine di verificare se nei locali in cui sono stata siano state rispettare le norme sul Covid”. All’Adnkronos, qualche ora prima, aveva dichiarato: “Sul traghetto per Civitavecchia nemmeno mi hanno controllato la febbre”.

Eliana Michelazzo dimessa dopo i controlli al Gemelli

Dopo essersi sottoposta ai controlli necessari, Michelazzo è stata dimessa. “Ho avuto paura perché ho vomitato sangue”, ha scritto su Instagram pubblicando una foto scattata in ospedale, “Pensavo di stare bene ma questo virus cambia ogni giorno”. In serata, una volta tornata a casa, ha voluto tranquillizzare ansati erano entrati in allarme per il ricovero: “I risultati degli accertamenti sono buoni, nulla di cui preoccuparsi. Rientra tutto nella pressi del Covid-19. Devo stare a riposo, rispettare la mia quarantena, in serenità”.