Elisa Isoardi torna a parlare della relazione amorosa vissuta con Matteo Salvini, chiacchieratissima nel mondo del gossip (e della politica), chiusa definitivamente a novembre 2018 dopo quasi quattro anni insieme. La conduttrice de La prova del cuoco si racconta su Oggi e guarda all'amore vissuto con il leader della Lega come al più importante della sua vita: “Quella con Matteo è stata la storia più seria che io abbia avuto”. Lei ufficializzò la rottura con un post social. Oggi non ci sono rimpianti né rancori, la separazione sarebbe stata decisa di comune accordo:

Come si capisce quando una storia è finita? Non ne ho idea. Forse col tempo… La parola fine è stata posta da un bel po’. Siamo arrivati insieme a questa decisione, quello che c’è stato c’è stato, e io non credo di aver mai lanciato messaggi provocatori con quel post perché non ne sarei capace. Mi spiace che questa cosa sia stata montata ad arte.

La foto intima che fece scandalo

La Isoardi fa riferimento alla celebre foto con cui annunciò la fine della storia, e che scatenò una bufera enorme. Lo scatto la mostrava nel letto con Salvini, in una posa che costò molte critiche e venne giudicata inopportuna per un personaggio politico. Al contrario, lei ha sempre difeso il gesto: "Era solo la foto di un momento idilliaco della nostra storia e lui lo sa perfettamente. Un’immagine nostra in cui lui non dorme e stiamo bene e basta. Non capisco perché ne sia stato fatto un caso… Non penso sia una delle foto peggiori che ha in giro… È decisamente la foto migliore che ha, perché lo umanizza".

Elisa Isoardi a La vita in diretta?

Negli ultimi mesi, la conduttrice ha fatto parlare anche per gli ascolti non proprio eccelsi de "La prova del cuoco", che ha sofferto inevitabilmente per la sostituzione del volto storico Antonella Clerici. Da qualche tempo, si mormora come la Isoardi potrebbe lasciare lo show culinario già l'anno prossimo, per passare a "La vita in diretta". Uno scenario che al momento appare improbabile e che lei smentisce: "Io adesso penso solo a portare su gli ascolti della Prova, mica sono una pallina da flipper! Ora desidero far bene ciò che faccio, perché non è uno scherzo, controllo ogni singola cosa fino in fondo, quasi maniacalmente. Spero che il mio programma vada bene perché mi prendo la responsabilità in prima persona". L'idea di condurre "La vita in diretta" in un futuro prossimo, però, non la spaventa:

Resto concentrata sul “qui e ora”. Ma sono certamente una conduttrice versatile, potrei farlo!