Elon Musk, il magnate della Tesla, è diventato padre lo scorso 5 maggio per la sesta volta. La notizia fece piuttosto scalpore, dal momento che l'imprenditore decise di dare un nome piuttosto particolare al figlio avuto insieme alla compagna Grimes, ovvero  X Æ A-12, unendo le varie sigle della Tesla. Il governo californiano, però, non ha accettato questo nome bizzarro e ha chiesto alla coppia di cambiarlo nuovamente, ma il risultato non è stato sconvolgente come ci si sarebbe aspettati.

Il nuovo nome del piccolo Musk

La cantante Grimes, madre del piccolo, aveva spiegato su Twitter che l’anagramma del nome del suo primogenito era composto da ‘x’, da intendersi come la variabile sconosciuta, ‘Æ’ con la pronuncia elfica che sta per ‘Ai’ (che significa amore e/o intelligenza artificiale), A-12 il precursore di SR-17, che sarebbe l’aereo preferito dalla coppia e inoltre per A i due hanno voluto rievocare Arcangelo, la loro canzone preferita. Però è proprio la compagna di Musk a rivelare che hanno dovuto cambiare il nome ufficiale del loro bambino per rientrare nei canoni della legge della California. Infatti nello Stato sono proibiti i numeri indo-arabi nei nomi, per questa ragione adesso il figlio si chiamerò X Æ A-II, introducendo i numeri romani come chiosa del nome.

Il primo figlio della coppia

Un tweet piuttosto sintetico, ma conciso e dritto al punto, infatti Elon Musk scrive senza girarci troppo intorno, a mo' di bollettino medico: "Mamma e bambino tutto bene". Come se fosse questa, in effetti, la cosa più importante da sapere e data in risposta ad un utente che, il caso ho voluto chiedesse proprio nella giornata di ieri come stesse procedendo la gravidanza della compagna. Il piccolo è nato senza complicazioni e qualche ora dopo il parto era già tra le braccia del papà, come mostra una foto pubblicata proprio sul social network da Musk, alla quale non affianca nulla, ma è evidente la sua espressione beata nel coccolare l'ultimo nato. Interessante, però, la scelta che la coppia ha fatto per il nome: lo avevano chiamato X Æ A-12 Musk, stando a quanto dichiarato dal magnate proprio su Twitter, riprendendo le sigle della Tesla, l'azienda fondata dall'imprenditore nel 2003.