Modestina, considerata la concorrente più morigerata del Grande Fratello, continua a superare ogni nomination, buttando fuori dalla casa anche i concorrenti che si sono messi più in luce durante il programma. Alcuni ex gieffini, protagonisti di questa edizione e alcuni parenti dei ragazzi in gara, hanno iniziato a parlare di un GF che in realtà sarebbe "pilotato" al fine di far vincere proprio la siciliana.

Ad aprire le danze sono stati Michele Simoncini e Veronica Graf, che hanno iniziato ad accusare Modestina di aver pagato dei call center per riuscire a superare di volta, in volta, le nomination. Michele è uscito dalla casa, proprio dopo essere stato sconfitto nella nomination con Modestina. A proposito ha cinguettato:

A chi lo accusava di essere solo invidioso, perché Modì era ancora in gioco, ha replicato:

A rincarare la dose, è intervenuta la "collega" Veronica Graf, che su Twitter ha scritto:

È stata, infine, la volta della  sorella di Mia, che su Facebook ha tuonato:

"Non spendiamo soldi inutilmente, il Gf lo vincerà Modestina"