23 CONDIVISIONI

Favoloso torna con la Moric e precisa: “Le foto dei suoi polsi erano un falso”

Nina Moric e Luigi Mario Favoloso sarebbero tornati insieme. Lui è l’uomo che, per “vendetta”, aveva mostrato la foto dei suoi polsi coperti dalle cicatrici e che adesso ritratta. Quelle foto sarebbero state un falso.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Stefania Rocco
23 CONDIVISIONI
Immagine

Meno di un mese fa, aveva mostrato sui social la foto dei polsi di Nina Moric per dimostrare di non aver mentito quando aveva raccontato che la sua fidanzata aveva realmente tentato il suicidio. Luigi Mario Favoloso, ex fidanzato di Nina Moric, era stato così scalzato dalla vita della modella che gli si era scagliata contro via social network, lasciando intendere che la loro storia d’amore fosse irrimediabilmente terminata. Luigi è lo stesso uomo che, all’indomani dell’ultimo ricovero di Nina, aveva dichiarato che la modella era stata spinta al suicidio da personaggi dall’identità non precisata che avrebbero voluto portarle via Carlos. A qualche settimana da quel momento, le cose sono cambiate. Nina e Luigi hanno ripreso a postare selfie sui social in cui compaiono sorridenti e innamorati. Non si sa ancora quale sia stato il passaggio che gli ha permesso di ritornare insieme ma di certo la faida è finita. Poche ore fa, i due hanno addirittura sfoggiato un tatuaggio gemello, una grossa aquila disegnata sull’avambraccio, simbolo della loro intesa ritrovata.

Immagine

Chi li conosce parla di “amore incondizionato” tra i due, dichiarazioni alle quali fanno eco quelle dello stesso Luigi che non manca mai di raccontare a gran voce il suo amore per Nina via social network, con romantiche dichiarazioni a lei dedicate. Pochi giorni fa, l’uomo si è addirittura scusato per quella foto dei polsi di Nina pubblicata su Instagram e poi subito rimossa. Per spiegare cosa fosse accaduto a quanti ancora facevano fatica a comprendere la sua posizione, Luigi ha inoltre scritto un lungo messaggio:

Allora, mi sa che una cosa ve la devo spiegare, prendetemi per scemo, per matto o per quello che vi pare, ma questo peso dalla coscienza devo togliermelo, quando ho pubblicato la famosa foto di Nina in cui mostravo i polsi è stato un gesto istintivo, incosciente e soprattutto stupido, é stato un dispetto fatto per rabbia, quelle righe rosse leggermente visibili le ho fatte con Photoshop per colpirla dopo essermi sentito fatto male, per il bene di tutti è giusto che ammetta questa cosa, spero mi possa perdonare lei innanzitutto e se lo fate pure voi non mi dispiace (Nina non si sarebbe mai fare del male, perché si ama ma soprattutto ama suo figlio). In amore si fanno sempre troppe cazzate. Ma questo forse è stato troppo e non se lo meritava. Adesso sparate tutte le cattiverie che volete ma la notte dormo sereno.

Le foto, dunque, sarebbero state un falso.

23 CONDIVISIONI
Cicatrici sui polsi di Nina Moric, l'ex si vendica: "La prova che non ho mentito"
Cicatrici sui polsi di Nina Moric, l'ex si vendica: "La prova che non ho mentito"
"Nina Moric e Favoloso non escono di casa", la replica: "Non tollero più le facce di c**o"
"Nina Moric e Favoloso non escono di casa", la replica: "Non tollero più le facce di c**o"
Il fidanzato della Moric a Corona: "Sei un criminale disturbato, a Nina penso io"
Il fidanzato della Moric a Corona: "Sei un criminale disturbato, a Nina penso io"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views