2 Novembre 2010
01:58

Ferdinando del Gf 11 litiga con Guendalina Tavassi nel fuori onda, video

Ferdinando Giordano e Guendalina Tavassi litigano duramente durante un fuori onda del Grande Fratello 11.
A cura di alessia mancini
guenda contro ferdi

Durante la diretta della terza puntata, Alessia Marcuzzi manda in onda il video del Gf11, durante il quale viene mostrata la lite tra Guendalina e Angelica Livraghi.

L’atmosfera nella casa subito si surriscalda e immediatamente Ferdinando Giordano prende le difese della sua bella puntando il dito soprattutto contro la mamma del reality show targato Endemol: “Il tuo modo di fare non mi piace. Giochi con i miei sentimenti”, con queste parole il napoletano inveisce contro l’inquilina, mentre Angelica la bolla come cattiva e ipocrita.

La discussione prosegue fino a quando Ferdinando si infiamma e inizia a discutere anche con Pietro Titone. Il senese non crede nei sentimenti di Angelica e manifesta apertamente i suoi dubbi in proposito.

Guendalina, intanto, continua la sua arringa difensiva ribadendo di aver proseguito nel suo comportamento scherzoso solo per riuscire strappare un sorriso al suo amico ingelosito dal rapporto che si poteva instaurare tra Matteo Casnici del Grande Fratello 11 e Angelica, la sua dolce metà.

Le accuse vengono pronunciate con voce sempre più alta fino a quando Alessia Marcuzzi interrompe questo gustosissimo fuori onda invitando i protagonisti della discussione a rendere partecipe anche il pubblico a casa dei problemi che hanno determinato la fine di un’amicizia: quella tra Guendalina e Ferdinando.


Alessia Mancini

Gf 11 video, Ferdinando Giordano contro Guendalina: sei capricciosa
Gf 11 video, Ferdinando Giordano contro Guendalina: sei capricciosa
Guendalina Tavassi e Pietro Titone: gara di seduzione al Gf 11, video
Guendalina Tavassi e Pietro Titone: gara di seduzione al Gf 11, video
Guendalina Tavassi e Matteo del Gf 11: forse bacio, video
Guendalina Tavassi e Matteo del Gf 11: forse bacio, video
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni