Ritorno a Los Angeles con sorpresa per Chiara Ferragni e Fedez. La celebre fashion blogger e il rapper italiano hanno documentato su Instagram il loro comico ritorno negli Stati Uniti dove, al termine di un volo transoceanico durato numerose ore, hanno trovato ad attenderli una sorpresa: la casa losangelina della Ferragni era sprovvista di acqua calda e gas e quindi gelida. “La Ferragni non paga le bollette” ha raccontato un Fedez fintamente imbronciato. Non diceva bugie, sebbene abbia volutamente calcato la mano: Chiara ha spiegato che il suo entourage avrebbe dimenticato di pagare la fattura del gas, una disattenzione risolta pochissime ore dopo.

Fedez prenota un AirBnB a 300 metri da casa

Fedez ha annunciato di aver trovato una soluzione geniale per ovviare la problema. “Ho prenotato un AirBnB a 300 metri da casa solo per farci le docce” ha raccontato, strappando una conferma divertita alla compagna. Un’altra storia pubblicata poche ore dopo ha mostrato i due pernottare a casa di un’amica che ha offerto a entrambi ospitalità in attesa che, il giorno dopo, la casa di Chiara tornasse a essere agibile.

La coppia in America per la nascita di Leone

Fedez e Chiara trascorreranno i prossimi mesi a Los Angeles. È in America che hanno deciso di aspettare la nascita di Leone, il loro primo figlio. Il piccolo nascerà negli Stati Uniti per volere dei genitori che volevano garantirgli la possibilità di avere il doppio passaporto, quello italiano e quello statunitense. Dopo la nascita di Leone, la coppia rientrerà in Italia per dedicarsi, con ogni probabilità, all’organizzazione delle nozze che sarebbero previste per la prossima estate in Sicilia.