La notizia della morte del principe Filippo di Edimburgo ha stravolto l'Inghilterra. I sudditi hanno deposto omaggi floreali fuori Buckingham Palace il 9 aprile 2021 a Londra dopo che la regina Elisabetta aveva annunciato la morte del suo amato marito, deceduto al Castello di Windsor.

Il divieto di lasciare fiori e candele fuori Buckingham Palace

Le restrizioni del Coronavirus per evitare assembramenti e affollamenti di ogni tipo hanno modificato quello che sarebbe stata l'organizzazione dei funerali del principe Filippo. Ai sudditi è stato chiesto di non cercare di partecipare a nessuno degli eventi funebri, in linea con i consigli della sanità pubblica. La famiglia reale ha anche chiesto alle persone di non lasciare fiori e tributi nelle residenze reali, cosa inevitabile in un primo momento, com'è visibile dalle foto scattate fuori Buckingham Palace. Centinaia di persone hanno iniziato a lasciare fiori, cartoline e omaggi fuori dal palazzo e al Castello di Windsor, nonostante le richieste di non farlo.

Si prega di non lasciare fiori e candele, pena rimozione.
in foto: Si prega di non lasciare fiori e candele, pena rimozione.

Un libro di condoglianze online

Per arginare il flusso di dolore condiviso, è stato affisso un cartello fuori i giardini, sul quale si richiede espressamente di non lasciare fiori o candele, pena rimozione di qualsiasi gesto di cordoglio. L'alternativa è stata offerta sul sito web della famiglia reale, dove è possibile fare una donazione a un ente di beneficenza invece di lasciare omaggi floreali in memoria del duca. Inoltre, un libro di condoglianze online è stato reso disponibile per pubblicare i propri pensieri personali. La targa esposta fuori Buckingham Palace, che annunciava la morte del duca, è stata successivamente rimossa a causa della folla che aveva attirato inizialmente.

La targa rimossa dai cancelli di Buckingham Palace
in foto: La targa rimossa dai cancelli di Buckingham Palace

I funerali con massimo 30 persone

Si dice che il principe Filippo abbia richiesto un funerale riservato e la sua salma giacerà nella bara lasciata nel Castello di Windsor prima di essere spostata nella Cappella di San Giorgio dove avverrà la funzione. La Regina Elisabetta pare stia ora prendendo in considerazione alcune modifiche sostanziali dei piani funebri e cerimoniali, alla luce degli attuali consigli del governo e delle linee guida per il distanziamento sociale.  Le restrizioni sul coronavirus in Inghilterra disporrebbero che solo 30 persone, socialmente distanziate a meno che non vivano insieme, sarebbero autorizzate a partecipare. Tuttavia, è probabile che a parte la Royal Family ci sarà anche il principe Harry, stando alle ultime notizie della Press Association. Il duca di Sussex vive negli Stati Uniti con la duchessa di Sussex e non è più tornato nel Regno Unito da quando si è distaccato dalla casa reale, come specificato nell'intervista a Oprah Winfrey tornata al centro delle polemiche nel giorno della morte del principe Filippo.