L’attore Gabriel Garko è stato fotografato insieme a Gabriele Rossi, suo collega e amico di lunga data. I due sfoggiano look perfetti, da sex symbol consapevoli di avere sempre fatto presa sul pubblico femminile. Garko è il divo della fiction Mediaset, sempre più spesso impegnato a teatro. Anche Gabriele è un attore che vanta una lunghissima esperienza sul set e a teatro. Il loro è un legame sincero, quasi fraterno, che dura da qualche anno. È insieme a lui che Gabriel si è concesso una breve vacanza ricostituente quando è finita la sua relazione con Adua Del Vesco.

L’anello misterioso all’anulare

All’anulare della mano sinistra di Gabriel spunta la fede misteriosa della quale aveva parlato qualche mese fa. “Potrei essermi già sposato” raccontò a Mara Venier, pur senza volere aggiungere ulteriori dettagli. Quell’anello posto in una posizione tanto simbolica sembra quasi voler suggerire un legame che l’attore preferisce che resti privato. Da sempre, Garko è geloso di tutto ciò che gli accade lontano dal set. Anche la relazione con la Del Vesco è stata vissuta lontano dalla luce dei riflettori.

L’anoressia raccontata da Adua Del Vesco

Di recente, nel corso di un’intervista rilasciata a Grand Hotel, la Del Vesco ha raccontato di avere vissuto un momento particolarmente difficile all’inizio della sua carriera: “Ho iniziato a contare ogni calore che mettevo nel piatto. Se all'inizio mangiavo 80 grammi di pasta, con il tempo sono arrivata a 40, poi a 20, fino a eliminarla del tutto. E lo stesso facevo con carne, pesce e verdure. Teodosio Losito, fu il primo ad accorgersi della mia malattia e tentò di aiutarmi in ogni modo. Ma ormai ero vittima dell'anoressia. Sono scappata da Roma, ho preso una casa in affitto in Sicilia e mi ci sono chiusa dentro. Nemmeno i miei genitori sapevano che fossi lì. Chiusa tra quelle mura mi sono rivolta alla Madonna di Lourdes, di cui la mia famiglia è da sempre devota. E grazie alla serenità che mi veniva da quella preghiera piano piano ho iniziato ad accettarmi e, soprattutto, a mangiare”.