Il litigio tra Guendalina Tavassi e sua figlia, Gaia, è ormai una delle querelle che sta prendendo piede su Instagram. La ragazza non ha esitato a raccontare cose terribili sul conto dell'influencer, sottolineando quanto il rapporto tra loro si sia ormai deteriorato e ridotto ad una estenuante litigio, in cui l'una accusa l'altra senza sosta. La sfuriata continua e la primogenita dell'opinionista romana non si tira indietro nel raccontare altri aneddoti spiacevoli che riguardano la madre.

Lo sfogo di Gaia  Nicolini

Sebbene sia ormai diverso tempo che le due non vivono più insieme, il loro legame è diventato sempre più difficile da gestire e Gaia ha deciso di parlare apertamente, nonostante le sia stato contestato più volte di mettere in piazza certi argomenti della sua vita privata solo per farsi pubblicità e farsi notare usando il nome della madre, cosa che più volte ha ribadito non essere così: "Ragazzi vorrei chiarire una cosa, purtroppo non è niente finto, c'è gente che dice sia fatto per popolarità cosa non vera, la gente che mi conosce sa quello che ho passato e che passo ogni giorno". Varie sono state le stoccate lanciate dalla ragazza che ha contestato più volte il comportamento della madre, accusandola di non essere un buon esempio, di averla aggredita per motivi futili, come averle preso i vestiti. Gaia non si trattiene:

Ragazzi vi giuro non avrei voluto sputtanarla, mi dicono che avrei dovuto parlare con lei. Ma le poche volte che sono andata da lei mi ignorava, stava a telefono o usciva io ho provato molte volte, ma senza successo lei non prova un briciolo d'amore nei miei confronti e non lo dico per dire ma perché è così. Lei in primis dice ci essere un personaggio pubblico, ma le interessa solo prendere like, avere followers e mettersi in competizione con le sue amiche e rifarsi ogni giorno qualcosa di nuovo.

Il commento di Guendalina Tavassi

L'opinionista di Barbara D'Urso non ha accettato di buon grado queste accuse e ha deciso di bloccare la figlia su Instagram, come prima cosa, per poi commentare quanto è stato detto sul suo conto con alcune storie, mentre è in vacanza a Tenerife con il marito Umberto e riferendosi con molta probabilità proprio alla figlia sbotta: "Ah l'adolescenza ragazzi, l'adolescenza. Vabbè passerà". Commento che non è passato inosservato e che ha scatenato un'immediata reazione della 15enne che ha contestato questa esclamazione dicendo: "Adolescenza, ma se non sai niente di me e della mia adolescenza perché non ci sei mai stata".