George Clooney racconta come Ella e Alexander, i gemelli nati dal matrimonio con Amal Alamuddin, abbiano imparato a usare l’italiano contro i loro genitori. Intervenuto in diretta durante il Jimmy Kimmel Live, l’attore hollywoodiano ha svelato che i suoi figli, 3 anni, parlano fluentemente l’italiano, lingua che invece i loro genitori non padroneggiano ancora. Il gap linguistico avrebbe consentito ai gemelli di mettere a segno un discreto vantaggio sui genitori: possono parlare tra loro senza che mamma e papà li comprendano.

Le parolacce usate dai gemelli di Clooney

Abbiamo fatto una cosa davvero stupida", ha raccontato divertito Clooney, "a tre anni loro parlano correntemente l'italiano, ma io e mia moglie no. Quindi è davvero terribile; li abbiamo armati di una lingua speciale”. Ella e Alexander hanno imparato l’italiano grazie alle frequenti vacanze in Italia. Il divo e la moglie possiedono una famosa villa sul Lago di Como che visitano svariate volte l’anno insieme ai loro figli. “Se dico loro ‘andate a mettere in ordine la vostra stanza', loro rispondono ‘papà stranzo’”, ha aggiunto Clooney, storpiando apposta l’insulto preferito dai figli. Non ha invece reso nota la reazione sua e della moglie di fronte alle intemperanze dei figli.

Ella e Alexander sono i figli di George Clooney e Amal Alamuddin

Ella e Alexander sono i gemelli di 3 anni nati dal matrimonio celebrato tra George Clooney e Amal Alamuddin nel 2014. La coppia li tiene rigorosamente lontani dai riflettori, auspicandosi per i bambini un futuro libero dalla sovraesposizione mediatica della quale entrambi sono stati più volta vittime dal momento in cui è iniziata la loro storia d'amore. Ella e Alexander trascorrono una parte dell’anno in Italia, a Villa Oleandra. Per il resto dell’anno vivono a Los Angeles insieme a entrambi i loro genitori.