Una storia bella, quella tra Georgette Polizzi e Davide Tresse, che culmina con il matrimonio della coppia. Si sono sposati il 15 settembre, mettendo il sigillo su una storia lunga e duratura, proseguita nonostante le difficoltà. "Ho passato la notte praticamente in bianco”, aveva esordito stamattina Georgette Polizzi, raccontando le ultime ore prima delle nozze, per poi aggiungere: “Mi sono girata e rigirata nel letto… Sono stata avvolta in un mix di emozioni e sensazioni… Il cuore ha battuto forte tutta la notte. Quindi se oggi sarò uno straccio perdonatemi, ma ho passato la notte più bella della mia vita, immaginando la mia vita al suo fianco.”

A pubblicare la prima foto del momento del fatidico "sì", il giornalista Gabriele Parpiglia, che riesce a immortalare un momento di evidente commozione in Georgette Polizzi.

Si tratta di nozze alle quali non si può non guardare con sincera gioia, vista la storia personale di Georgette Polizzi, che da qualche anno ha scoperto di dover affrontare un grande ostacolo nella sua vita, e con lei il suo compagno, diventato da alcune ore suo marito. Una malattia, quella di Georgette, che non aggiunge pietismo, ma è senza dubbio un elemento che, con buona pace di chiunque possa non essere d'accordo, rende questo matrimonio ‘più speciale' di altri matrimoni. "Spero di arrivare all'altare senza carrozzina", aveva detto un po' di tempo fa, affrontando la questione con la solita schiettezza che sin dal principio l'ha caratterizzata. E a quanto pare ce l'ha fatta.

Georgette si è ammalata di sclerosi multipla

Georgette sta affrontando con coraggio una prova difficile: la stilista ha scoperto  tempo fa di essersi ammalata di sclerosi multipla. La diagnosi ricevuta non ha spento il suo sorriso, anzi. Esempio di positività, la Polizzi ha continuato a fare il suo lavoro e raccontarsi agli oltre 500 mila followers che la seguono sui social. Ha sempre detto che non si sarebbe lasciata piegare dai timori per il futuro e ha mantenuto la parola data: resta radiosa, com’è sempre stata.