Georgette Polizzi e Davide Tresse si sposeranno nel 2019. È la stilista ad annunciare di avere individuato la data delle nozze. Il sì è fissato per il 15 settembre prossimo, a meno di un anno da oggi. Entusiasta come una bambina, Georgette si sta dedicando a rendere indimenticabile ogni dettaglio della cerimonia. Al settimanale Nuovo confessa di avere un'unica perplessità:

Sarà una grande festa con circa 200 invitati, nel classico stile americano, all’aperto, circondati dal verde. Sono un po’ preoccupata però: spero di poter arrivare a piedi e non sulla carrozzina. Anche se adesso posso camminare la sclerosi multipla è una malattia imprevedibile.

Un figlio prima delle nozze

Innamorata e coraggiosa, Georgette non nasconde un desiderio: le piacerebbe diventare mamma prima delle nozze. Confessa oggi che il progetto di mettere in cantiere un bambino era già nato qualche tempo fa ma che, dopo avere scoperto di essersi ammalata di sclerosi multipla, si era ritrovata costretta a rimandare i tentativi di restare incinta a causa delle cure: “Ci stavamo lavorando e poi mi sono ammalata. Prima devo sottopormi a due cicli di terapia e poi verso marzo posso riprovarci. Quindi non so se arriverò all’altare in dolce attesa, il desiderio c’è”.

Georgette si è ammalata di sclerosi multipla

Georgette sta affrontando con coraggio una prova difficile: la stilista ha scoperto lo scorso anno di essersi ammalata di sclerosi multipla. La diagnosi ricevuta non ha spento il suo sorriso, anzi. Esempio di positività, la Polizzi ha continuato a fare il suo lavoro e a intrattenere gli oltre 500 mila followers che la seguono sui social. Ha sempre detto che non si sarebbe lasciata piegare dai timori per il futuro e ha mantenuto la parola data: resta radiosa, com’è sempre stata.