32 CONDIVISIONI

Gerard Depardieu “mangia russo” e apre un ristorante per operai

L’attore ha ripudiato la Francia e si è rifugiato in Russia, dove ha ottenuto la cittadinanza e il passaporto. Ormai la sua carriera d’attore è agli sgoccioli, messa da parte a favore degli affari, vuole aprire un ristorante per lavoratori.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
A cura di Laura Balbi
32 CONDIVISIONI
depardieu apre un ristorante in russia

Gerard Depardieu ha ormai rinnegato le sue origini francesi. Stanco delle tasse troppo alte da pagare nel suo paese l'attore si è rifugiato in Russia dove ha ottenuto la cittadinanza. Dopopoche settimane di residenza a Saransk, la capitale della Mordovia, Depardieu ha palesato le sue intenzioni imprenditoriali nel paese: aprire un ristorante destinato ai lavoratori. Le foto spuntate su Twitter parlano chiaro, tra conoscenze e ingegno l'ex attore ha tutte le intenzioni di far decollare gli affari nel campo della ristorazione. Considerato morto dal popolo francese, Gerard non sentirà nostalgia di Parigi, ormai si sente a casa in Russia la sua patria adottiva.

32 CONDIVISIONI
Gerard Depardieu arrestato a Parigi per guida in stato di ebbrezza
Gerard Depardieu arrestato a Parigi per guida in stato di ebbrezza
Gerard Depardieu: "La Francia è triste, ecco perché me ne sono andato"
Gerard Depardieu: "La Francia è triste, ecco perché me ne sono andato"
Emmanuel Macron non ritirerà la legione d'onore a Gerard Depardieu: "Sono un suo grande ammiratore"
Emmanuel Macron non ritirerà la legione d'onore a Gerard Depardieu: "Sono un suo grande ammiratore"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views