È già finita la relazione tra Giancarlo Magalli e Giada Fusaro. Il conduttore de I fatti vostri ha raccontato al settimanale Gente i motivi che lo hanno convinto a chiudere la loro storia. A separarli, come prevedibile, sarebbe stata la differenza d’età. Giada ha solo 22 anni, Giancarlo, invece, ne compirà 72 tra qualche mese. I 50 anni che li separano avrebbero presentato, infine, il conto da pagare, travolgendo i buoni propositi iniziali che avevano accompagnato la nascita di questo rapporto.

Stili di vita diversi

Al settimanale Gente, Magalli racconta gli stili di vita differenti condotti da lui e da Giada: “Sicuramente la differenza d’età ha inciso molto tra noi. Gli stili di vita sono diversi. Lei ha un uso della tecnologia che non è il mio. Ecco, all’ennesima videochiamata notturna ho detto basta. Oltre che per le maldicenze sull’età. Giada ne ha già passate tante, attaccarla perché frequenta un settantenne è veramente troppo”. Il conduttore si riferisce ai presunti abusi sessuali subiti dalla giovane, che ha raccontato di essere stata molestata dal suo maestro di karate quando aveva solo 12 anni. Incontrò Magalli proprio quando fu ospite a I Fatti Vostri per raccontare la sua storia.

Un’amica speciale

Magalli non attribuisce mai a Giada il ruolo di sua ex compagna. Descrive il loro rapporto come un’amicizia affettuosa, che si è interrotta per cause difficili da gestire: “Quella tra me e Giada è stata un’amicizia un po’ più affettuosa delle altre”. Non è preoccupato, però, per il modo in cui questa storia influirà sulla vita della giovane. Temprata dalla vita benché abbia solo 22 anni, Magalli è convinto che la bella Giada supererà presto questa delusione: “Lei è così straordinaria che supererà anche questa. Le auguro il meglio e che riesca a trovare la persona giusta per lei”.