Gianni Sperti ha cambiato nuovamente look. L'opinionista di Uomini e Donne sta vivendo un periodo di cambiamento e di irrequietezza, che lo ha portato a voler stravolgere anche il suo aspetto. Un cambio radicale che, però, non è poi così nuovo all'estro del noto volto tv, adesso biondissimo, ma già da prima avvezzo a piccoli cambiamenti come dimostra il ciuffo biondo che da poco sfoggiava sui social. Ma un gesto del genere ha sempre una motivazione più profonda, come spiega lui stesso in un post su Instagram, mostrando questo suo nuovo look.

Il desiderio di cambiamento passa anche per il look

Il noto volto di Uomini e Donne, finalmente in vacanza, dopo un'intensa stagione del dating show di Canale 5 le cui ultime puntate sono state registrate a maggio, ha deciso di concedersi un po' di tempo per sé, da trascorrere anche accanto alla sua famiglia. Quale tempo migliore, se non quello del relax e del distacco dalla solita routine, per riflettere e affrontare i momenti di passaggio della propria vita. Ed è per questo che Gianni Sperti ha deciso di concedersi questo ulteriore cambiamento:

CAMBIARE
Sono sempre stato così, camaleontico, mi dicono. Ogni tanto devo cambiare, mi annoio a vedere sempre la stessa immagine allo specchio. Ho bisogno di novità, come i traslochi… amo cambiare casa, arredamento, perché mi sembra di iniziare un nuovo capitolo della mia vita. Non piace a tutti questo mio modo di essere ma piace a me e continuerò a fare sempre quello che sento, mi rigenera. Probabilmente lo faccio quando voglio cancellare o meglio, dimenticare un passato scomodo come quello che abbiamo attraversato e non ancora superato.Quel pizzico di follia che mi accompagna da sempre e che mi fa sentire maledettamente vivo…libero!

CAMBIARE Sono sempre stato così, camaleontico, mi dicono. Ogni tanto devo cambiare, mi annoio a vedere sempre la stessa immagine allo specchio. Ho bisogno di novità, come i traslochi… amo cambiare casa, arredamento, perché mi sembra di iniziare un nuovo capitolo della mia vita. Non piace a tutti questo mio modo di essere ma piace a me e continuerò a fare sempre quello che sento, mi rigenera. Probabilmente lo faccio quando voglio cancellare o meglio, dimenticare un passato scomodo come quello che abbiamo attraversato e non ancora superato. Quel pizzico di follia che mi accompagna da sempre e che mi fa sentire maledettamente vivo…libero! #giannisperti #blonde #crazy #me #sunglasses #calavera Ph: @vicroberto HairStylist: @parrucchieriprofilo

A post shared by GIANNI SPERTI (@giannispertiofficial) on

La vicinanza al buddismo

È stato un periodo di lunga riflessione per Gianni Sperti che, proprio ultimamente, oltre al nuovo look, si è trovato a voler ripensare anche il suo rapporto con la religione o per meglio dire la sua sfera spirituale. Ha affermato, infatti, di non essere più cattolico, decidendo così di abbracciare, seppur parzialmente, il Buddismo: "Non sono più cattolico. Sono al 50% buddista, credo che bisogna vivere un po' cercando di prendere il meglio, trasformando le cose negative in positive. La quarantena mi ha fatto capire a maggior ragione quanto sia inutile, a volte, correre come matti, perché da un momento all'altro si blocca il mondo. Il mondo intero si è bloccato, questo ha spaventato, ha tolto le certezze anche a me".