La storia d'amore tra Niccolò Bettarini, figlio di Stefano e Simona Ventura, e la seguitissima web star Ginevra Lambruschi è durata poco più di un respiro, esplosa come una bomba social grazie a una manciata di foto condivise a dicembre da entrambi i protagonisti. Foto che sono puntualmente scomparse dalla rete poche settimane dopo, ad avvenuta rottura dei giovanissimi innamorati. A svelare i retroscena sulla fine della storia è ora la stessa Ginevra, in un'intervista a Novella 2000.

Come spiegato dalla Lambruschi, sarebbe stato Niccolò Bettarini a lasciarla, apparentemente senza una ragione. La bionda e bellissima fashion blogger svela inoltre che, poco prima della crisi, era arrivata a un passo dal conoscere i celebri genitori di lui.

Bettarini mi ha mollata senza un motivo. Tra me e Niccolò è finita senza che me ne rendessi conto e vorrei sapere perché. Niccolò mi sembrava innamorato, voleva presentarmi ai suoi genitori, anche se io ero ‘terrorizzata' da sua mamma Simona Ventura. Ma non dal papà Stefano Bettarini, che mi dispiace non aver conosciuto…

La paura della "suocera" è del resto un dubbio legittimo, tanto più che la stessa Ventura, da brava mamma, aveva espresso pubblicamente alcuni dubbi sulla loro relazione: "Quanto sono gelosa? Abbastanza. Ho sempre bacchettato le mie amiche che dicevano ai figli ‘quella non la voglio in casa' ma così i ragazzi si impuntano di più. Io spero che la testa resti sulle spalle e non la perda".

Niente storia con Gianmarco Valenza: "Sono single"

La Lambruschi ha inoltre rivelato di non essere al momento sentimentalmente impegnata, smentendo così la possibilità di un flirt con Gianmarco Valenza, con cui era apparsa in alcuni scatti.

Ora sono single. Anche se di corteggiatori ce ne sono. Per lo più calciatori, ma non mi interessano…