Momento di leggero imbarazzo per Giulia De Lellis. L’influencer, una tra le più conosciute in Italia, ha partecipato a una conferenza Agorà insieme a Rudy Zerbi. La sua missione consisteva nello “svelare” i segreti di Instagram, raccontando in che modo è riuscita a scalare le classifiche di gradimento italiane, imponendosi su un gran numero di colleghe. Di fronte ai presenti raccolti in sala per il suo intervento, Giulia ha quindi dato per scontato che la conoscessero. “Sapete tutti da dove nasco” si è lasciata sfuggire, ma quella frase ha generato qualche dissenso. “Io no, nemmeno io, manco io” è il coro che si è levato qualche istante dopo, tanto da costringere Giulia a riparare: “Ah. Infatti non so perché ho detto ‘sapete tutti’. Con la pretesa e l’arroganza, ma non è mica normale una cosa del genere. Scusatemi, non so perché ho dato per scontato questa cosa”.

Cosa ha detto della relazione con Damante

Giulia è quindi ripartita dall’inizio, raccontando i suoi esordi a Uomini e Donne. Quella premesse le ha permesso di agganciarsi alla relazione con Andrea Damante, terminata da qualche tempo: “Ho convissuto tre anni e mi sarei sposata se non fosse finita malissimo”. Il legame con Damante si è interrotto ma il suo successo sui social prosegue ancora oggi, tanto che la De Lellis ha raccontato: “Ero una semplice commessa di 20 anni. Non avevo Instagram e non immaginavo cosa si potesse fare con i social”.

Alla conferenza con un tutore al braccio

De Lellis ha partecipato alla conferenza Agorà con il tutore che indossa da qualche giorno al braccio. Qualche giorno fa, raccontando i motivi che l’avevano costretta a tenerlo, aveva ufficializzato il legame con Andrea Iannone. “Mi ha portato a fare in giro e questi sono i risultati” sveva raccontato in una storia Instagram, salvo poi fare marcia indietro: “Stavo scherzando, ho una tendinite e devo portarlo per qualche giorno”.