Giulia De Lellis è stata ospite della puntata di ‘Uomini e Donne‘ trasmessa giovedì 30 maggio. L'ex gieffina ha assistito alla scelta di Andrea Zelletta. Il tronista ha deciso di uscire dallo studio con Natalia Paragoni. Maria De Filippi ha notato che la De Lellis è stata taciturna per tutta la puntata. Così, le ha chiesto di spiegare il motivo.

L'emozione di Giulia De Lellis

"Giulia non hai detto una parola": ha notato Maria De Filippi. La De Lellis ha ammesso che lo studio di ‘Uomini e Donne' è sempre in grado di evocare in lei emozioni speciali. Da ragazza sentimentale quale è, non può fare a meno di rivivere ogni volta il percorso che l'ha portata a essere la scelta di Andrea Damante: "Per me Maria è un po' dura. Posso andare ovunque ma quando torno qua è sempre bello. Sto un po' muta, mi agita sempre il contesto. Lo sai che sono una sentimentale, patetica del cavolo. Però sono molto felice per Andrea (Zelletta, ndr)…Poi avevamo un po' parlato".

La frecciatina ad Andrea Damante

Rivolgendosi a Natalia Paragoni, ha aggiunto: "Natalia sei molto fortunata…speriamo che il nome…". E le ha fatto l'occhiolino. Evidente, la frecciatina ad Andrea Damante che Maria De Filippi ha subito colto. La conduttrice, infatti, ha commentato: "Guarda che con la testa di lui ce ne sono pochi. Con la testa di quell'Andrea…". Natalia Paragoni non è riuscita a trattenersi e dopo una risatina ha aggiunto: "Meno male". Maria De Filippi ha concluso: "Ha una testa particolare, molto affascinante ma allo stesso tempo pericolosina. Non stai mai tranquilla insomma". La Paragoni, fresca di scelta, ha chiarito che se Zelletta dovesse dimostrare di avere lo stesso carattere di Andrea Damante, non avrebbe alcuna intenzione di tollerarlo: "Se non fa il bravo non sa cosa lo aspetta". Non resta che attendere le prossime settimane per scoprire come andranno le cose fuori dallo studio del programma di Maria De Filippi.