Non ci sarebbe stato alcun tradimento da parte di Giulia De Lellis alla base della decisione recente separazione tra i due. A chiarirlo, dopo l’intervista di Andrea Damante a Verissimo, è proprio l’influencer romana che è intervenuta sui social a poche ore dal momento in cui è andata in onda l’intervista rilasciata dal deejay veronese a Silvia Toffanin. Giulia non si addentra nei dettagli della questione, limitandosi a chiarire di non avere nulla da rimproverarsi.

Giulia De Lellis: “Non mi piace fare queste cose”

Sono molto tranquilla. Sì ragazzi, ho visto anche io quello che è appena passato in tv. Ero appena salita in stanza, non mi piace fare queste cose. Mi sento solo di dirvi con il cuore, che con la coscienza pulita si può fare sempre tutto. Vi ringrazio per tutti i vostri messaggi però voglio dirvi che sono tranquilla. Sapete che io vi parlo con sincerità”, ha detto Giulia in una Instagram story. Poche parole ma che servono alla De Lellis a smentire l’ipotesi di un tradimento ai danni di Andrea. Tradimento che, se si fosse verificato, sarebbe stato “doppio”: Carlo Beretta, attuale fidanzato di Giulia, è stato a lungo amico di Damante.

Le dichiarazioni di Andrea Damante

Ospite di Silvia Toffanin a Verissimo, Damante ha reso pubblica la sua versione dei fatti a proposito della recente separazione da Giulia. “Ho saputo della nuova frequentazione di Giulia, come tutti, dai social. Avevo un presentimento ma non lo ammettevo a me stesso. Credevo di sbagliarmi anche perché avevamo ripreso a sentirci fino a pochi giorni fa”, ha raccontato deluso il veronese, e a proposito del rapporto con Beretta, attuale fidanzato di Giulia, ha aggiunto: “Io e Carlo stavamo costruendo un’amicizia importante. Ci sono rimasto male. Io non mi sarei mai permesso con le fidanzate dei miei amici. Evidentemente non era un mio amico. L’ho anche chiamato ma la situazione era ormai chiara. Avrei preferito saperlo prima”.