L'atmosfera è caldissima al Grande Fratello 2018. Ieri, nella Casa si è consumata un'accesa lite che ha visto Danilo Aquino contro Lucia Bramieri e Simone Coccia, infuriati con il romano per una battuta infelice sulla donna (“Mi ubriaco e vado a infilare la Bramieri”, lui sostiene di essere stato frainteso). In difesa di Danilo si è schierato Filippo Contri, che ha ridimensionato l'accaduto ed è esploso in un vero e proprio attacco d'ira, in particolare contro Simone.

Eravamo tutti maschi in confessionale come in uno spogliatoio (quando Danilo ha detto la frase, ndr), non importava venire qui a fare del perbenismo davanti a tutti. Adesso lui passa per lo str*nzo, ma non è stato un maschilista, non è stato un maleducato, non è stato sessista. Non ha mancato di rispetto a Lucia, era solo una battuta. Se Lucia non vuole essere associata al sesso, è un discorso. Danilo parla romano è stato frainteso, non ha voluto mancare di rispetto a Lucia e se l’avesse fatto sarei stato il primo a dirgli di smetterla, per come mi sono affezionato a Lucia e perché è una signora. Se l’avesse offesa mi sarei inca***to da morire. L'avrei tenuto in confessionale e gli avrei rotto il cu**. Non avrei fatto il perbenista come te! Le cose si fanno col cuore, non così davanti a tutti.

Filippo attacca Simone per i messaggi hot a Lucia

La reazione di Filippo in difesa dell'amico Danilo è stata quasi violenta, con tanto di pugni sbattuti sul tavolo. Poi, Contri ha attaccato Simone per un vecchio ma chiacchierato episodio risalente ad alcuni anni fa. Molto prima di incontrarla al GF, Coccia inviò alcuni messaggi hot alla Bramieri, con cui non c'era una conoscenza diretta. All'epoca, era già fidanzato con Stefania Pezzopane. Ha detto Filippo:

Ma poi parli tu che non avevi ancora guardato negli occhi Lucia e le hai scritto ‘dove ti piace mordere?’ E poi accusi di sessismo Danilo?! Hai una donna a casa e scrivi ad altre ‘Dove ti piace mordere…'”. Tu non puoi accusare di sessismo una persona che ha fatto una battuta. Non accetto che gli venga dato del mostro.

Simone ha replicato: "Occhio a come menzioni la mia compagna. Quella cosa è successo fuori dal GF, io parlo di quello che succede qui". Ricordiamo che Coccia, Danilo e Lucia Bramieri sono proprio i tre concorrenti in nomination, a rischio eliminazione nella puntata del 22 maggio.

La lite tra Danilo, Lucia e Simone

La reazione della Bramieri alla frase di Danilo, è stata tutt'altro che tenera: "Da oggi fino all'ultimo giorno in cui starò in questa casa, il mio nome lo farai solo alle Nomination. Io per te non esisto più. Hai un po' di vergogna di te, conosci il rispetto per le donne? on ti considero un uomo, ti considero un ragazzo, forse anche meno. Se avessi avuto a casa un marito o un fratello, lunedì qua venivi freezato per un bel po’. Ringrazia il Signore che non ho a casa un marito o un fratello. Ti sei rivelato per l'essere piccolo che sei. Se qualcuno diceva che voleva ubriacarsi per infilarsi tua madre o tua sorella non so se ci ridevi sopra". Danilo, definito "cafone" da Simone, ha negato di aver tenuto un atteggiamento sessista, sostenendo semplicemente che la sua frase sia stata travisata. "Ho detto "Mi infilo DALLA Bramieri. Era solo una battuta, "me infilo" è gergo romano".