3 Gennaio 2017
16:35

Il 2017 di Louis Tomlinson nel ricordo della madre scomparsa: “Sono stato meglio”

Dopo essersi assentato dai social network per qualche settimana, Louis Tomlinson comincia il 2017 ricordando Johannah Deakin, la madre scomparsa dopo essersi ammalata di leucemia. A chi gli chiede come sta, risponde: “Mi sono sentito meglio”.
A cura di Stefania Rocco

Il 2017 di Louis Tomlinson sarà l’anno in cui ripartire. Il cantante dei One Direction ha appena detto addio alla madre Johannah Deakin, scomparsa a causa di un cancro. Il rapporto tra loro era stretto, quel legame inscindibile che unisce un figlio alla proprio madre. Per settimane dopo la morte della donna, Louis si è estraniato dal mondo esterno. Ha preferito chiudersi nel suo dolore, consapevole di doverlo metabolizzare almeno in parte prima di andare avanti.

Poche ore fa è tornato sui social, pubblicando la prima foto e il primo video postati dalla scomparsa di Johannah. “Avanti 2017! Mi sono sentito meglio” scrive in risposta a quanti continuano a chiedergli come sta. Louis non sta bene, e non potrebbe stare diversamente. Il 9 dicembre del 2016 ha detto addio a una delle persone più importanti della sua vita, e il dolore legato al suo ricordo è ancora troppo. Gli stanno vicini il più possibile i suoi colleghi, ragazzi altrettanto giovani che gli hanno manifestato il loro sostegno anche attraverso i social network.

I've felt better ! Hello 2017 !!

A post shared by Louis Tomlinson (@louist91) on

La morte di Johannah Deakin

Al momento della morte, Johannah Deakin aveva 43 anni. Si è spenta al termine di una lunga e faticosa lotta contro la leucemia, un male che alla fine ha avuto la meglio sul suo corpo. L’ultimo messaggio lasciato ai fan dei “One Direction” chiariva il suo orgoglio nei confronti del figlio e l’affetto nato verso tutto quelle persone che avevano contribuito a rendere il suo sogno possibile.

Quando la notizia della morte di Johannah è trapelata, anche Briana Jungwirth ha voluto esprimere a Louis il suo cordoglio. Si tratta dell’ex fidanzata del cantante, madre di suo figlio Freddie:

Il mio cuore sta male, ogni volta che vedo Freddie, vedo te in lui, Jay. Ricorderò sempre il tempo che abbiamo condiviso e le chiacchierate che ci siamo fatte. Ripenso a te e mi rendo conto che ti ho conosciuta per un periodo troppo breve, ma aspiravo ad essere per Freddie, una madre come lo sei stata tu. Prometto di condividere con lui tutto ciò che sapevo, comprese tutte le tue qualità. Ti amavamo entrambi tantissimo, sarai sempre nei nostri cuori.

Il ricordo più commosso, però, è stato quello dello stesso Tomlinson, che ha cantato per la madre scomparsa sul palco di X-Factor.

Anche l'ex di Tomlinson ricorda sua madre scomparsa:
Anche l'ex di Tomlinson ricorda sua madre scomparsa: "Cercherò di essere come te"
L'ultimo messaggio della mamma di Louis Tomlinson ai fan:
L'ultimo messaggio della mamma di Louis Tomlinson ai fan: "Avete cambiato la nostra vita"
Liam Payne a Louis Tomlinson dopo la morte di Johannah:
Liam Payne a Louis Tomlinson dopo la morte di Johannah: "Sarò sempre al tuo fianco"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni