Foto di Roberto Viccaro
in foto: Foto di Roberto Viccaro

In questo periodo, Gianni Sperti parla spesso di cambiamento. L'opinionista di Uomini e Donne, che nei giorni scorsi si è definito "camaleontico" e ha sfoggiato una chioma bionda, sembra avvertire la necessità di rinnovarsi, di cambiare rotta, di trovare nuovi stimoli. In queste ore, è tornato a parlare di questa fase della sua vita.

Il cambiamento per ritrovare il sorriso

Gianni Sperti, in un post pubblicato su Instagram accompagnato dagli hashtag "cambiamento", "nuova vita" e "chi se ne fot**", ha parlato del suo amore per la libertà e ha incoraggiato i suoi fan a scrollarsi di dosso i pregiudizi e a trovare il coraggio di cambiare. Solo in questo modo, riusciranno a ritrovare il sorriso:

"Le vette più difficili da scalare sono quelle dentro di noi. Riuscire a superare il pregiudizio, l'ottusità mentale è stata la mia vittoria più grande. Non potete immaginare quanta serenità mi dona la libertà. Provate a cambiare, provate a dire: "chi se ne fot**" e il sorriso tornerà dolcemente sulle vostre labbra. ‘Ho percorso questo lungo cammino verso la libertà sforzandomi di non esitare e ho fatto alcuni passi falsi lungo la via. Ma ho scoperto che dopo aver scalato una montagna ce ne sono sempre altre da scalare'. Nelson Mandela".

La nuova vita passa dal look, la chioma biondo platino

Nei giorni scorsi, Gianni Sperti ha condiviso con i fan il suo nuovo look. Il ballerino e opinionista di Uomini e Donne ha pubblicato una foto che lo ritraeva con una chioma biondo platino. Lo scatto era accompagnato da una riflessione sull'importanza del cambiamento:

"Cambiare. Sono sempre stato così, camaleontico, mi dicono. Ogni tanto devo cambiare, mi annoio a vedere sempre la stessa immagine allo specchio. Ho bisogno di novità, come i traslochi…amo cambiare casa, arredamento, perché mi sembra di iniziare un nuovo capitolo della mia vita. Non piace a tutti questo mio modo di essere ma piace a me e continuerò a fare sempre quello che sento, mi rigenera. Probabilmente lo faccio quando voglio cancellare o meglio, dimenticare un passato scomodo come quello che abbiamo attraversato e non ancora superato. Quel pizzico di follia che mi accompagna da sempre e che mi fa sentire maledettamente vivo…libero!"

Le vette più difflcili da scalare sono quelle dentro di noi. Riuscire a superare il pregiudizio, l'ottusità mentale è stata la mia vittoria più grande. Non potete immaginare quanta serenità mi dona la LIBERTÀ. Provate a cambiare, provate a dire: "chi se ne fotte" e il sorriso tornerà dolcemente sulle vostre labbra. "Ho percorso questo lungo cammino verso la libertà sforzandomi di non esitare e ho fatto alcuni passi falsi lungo la via. Ma ho scoperto che dopo aver scalato una montagna ce ne sono sempre altre da scalare." Nelson Mandela. Grazie a @germano_poleselli per aver rimodellato il mio corpo. Grazie @vicroberto le tue foto sono poesia. HairStylist: @parrucchieriprofilo #giannìspertì #cambiamento #nuovavita #chisenefotte

A post shared by GIANNI SPERTI (@giannispertiofficial) on