video suggerito
video suggerito

Il caso Cavani, continua il silenzio sulla possibile separazione dalla moglie

Il silenzio di Edinson Cavani sulla possibile separazione da Maria Soledad inizia a farsi sospettoso, soprattutto dopo le tensioni di sabato con i fotografi nel quartiere Chiaia di Napoli.
13 CONDIVISIONI
Il silenzio di Edinson Cavani sulla possibile separazione da Maria Soledad inizia a farsi sospettoso, soprattutto dopo le tensioni di sabato con i fotografi nel quartiere Chiaia di Napoli.

Edinson Cavani non ha ancora smentito le voci provenienti dall'Uruguay, rese pubbliche dall'autorevole TvShow, riguardo la possibile separazione da Maria Soledad, sua moglie dal 2007 e con la quale ha avuto due figli, Bautista e Lucas, rispettivamente di due anni e un paio di mesi. Le speculazioni continue, le voci su una liason segreta con la napoletana Stefania Fummo, poi smentita dai suoi avvocati ed il periodo nero del giocatore, che non ha segnato per diversi turni ha fatto poi il resto. In questa settimana, è stato sorpreso nella zona di Chiaia, accompagnato dai suoi avvocati e dai suoi collaboratori, scuro in volto e arrabbiato. Il giornalista Mediaset, Gabriele Parpiglia, ha diffuso sul suo blog le fotografie che mostrano il calciatore del Napoli visibilmente arrabbiato nei confronti dei paparazzi che, da quando sono cominciate a circolare voci sulla sua possibile separazione, non lasciano tregua al Matador.

Il cambio d'umore del Matador. Prima, alla vista di un fotografo, Edinson Cavani era sempre disponibile e sorridente, adesso per la prima volta rifiuta gli scatti, anzi cerca addirittura lo scontro. I nervi appaiono davvero a fior di pelle, inoltre, quel suo silenzio sulla sua storia finita con Maria Soledad, stanno cominciando a diventare sempre più un assenso, piuttosto che una smentita. Tutti ricordano, quando iniziarono a circolare le voci sul presunto flirt con la studentessa di Napoli, quale fu la prima mossa di Cavani: festeggiare esultando con il gesto delle chiacchiere, oltre poi a volare in Uruguay e twittare che non si sarebbe mai separato dalla sua famiglia. Adesso, però, Cavani è schivo, introverso e, sospettosamente, silenzioso.

13 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views