14 Gennaio 2013
16:10

Il figlio di William nascerà a luglio e la casa reale assicura: “Kate sta bene”

La bella Duchessa ha superato il brutto periodo delle nausee, ed è appena entrata nel quarto mese di gravidanza. Ancora ignoto il sesso del nascituro ma St. James Palace assicura sulle condizioni di salute di mamma e bebè.
A cura di Laura Balbi

Non solo rumors e voci che circolano nei corridoi della Casa Reale inglese, dopo tanto gossip stavolta arrivano delle dichiarazioni ufficiali da St. James Palace sulla gravidanza di Kate Middleton. La nota del portavoce di palazzo arriva a circa un mese dalle dimissioni della Duchessa dall'ospedale, dove fu ricoverata per delle fastidiose nausee mattutine. Kate ha superato il periodo più delicato ed ora lei e il piccolo che ha in grembo stanno bene:

Le condizioni della Duchessa continuano a migliorare dal suo ricovero in ospedale del mese scorso.

Una buona notizia che va di pari passo con i conti ufficiali della gravidanza di Kate, che ha appena superato la 12esima settimana e si appresta ad entrare nel quarto mese. Il principe o la principessa britannico nascerà a metà luglio. Non si intravede ancora il pancino di Kate, sapientemente coperto dai cappotti invernali a tinte scure, ma in primavera siamo certi che la dolce consorte di William potrà sfoggiare delle rotondità tutte materne. Non si conosce ancora il sesso del nascituro ma anche nel caso fosse femmina il governo inglese si sta adoperando per cambiare la legge di successione che prevede che l'erede al trono sia solo maschio. In tal caso la piccola non dovrà dare precedenza ai fratelli minori. Quel che è certo è che per il bebè servirà una super tata, che i reali stanno già cercando.

Ecco la casa in campagna dove nascerà il figlio di William e Kate
Ecco la casa in campagna dove nascerà il figlio di William e Kate
Kate e William genitori normali con una vita Reale
Kate e William genitori normali con una vita Reale
Ecco come sarà il figlio di William e Kate (FOTO)
Ecco come sarà il figlio di William e Kate (FOTO)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni