David Beckham ricorda via Instagram il periodo in cui, non ancora la star milionaria di oggi, festeggiava il suo Natale da bambino non abbiente. Oggi che con la moglie Victoria forma una delle coppie più ricche d’Inghilterra, con un patrimonio personale che ammonta a svariati milioni di dollari, il campione ricorda con un sorriso le feste di tanti anni fa quando i genitori si premuravano di fare in modo che i figli potessero festeggiare con ciò che c’era a disposizione, più qualche extra previsto per l’occasione.

Una famiglia felice

Attraverso un video postato su Instagram, Beckham torna con la mente a quei momenti che avevano come cornice il sobborgo londinese di Leytonstone, dov’è cresciuto: “Eravamo una famiglia felice. Mio padre usciva la vigilia di Natale, prima di cena, a comprare un bucket di pollo fritto con le patate del fast food KFC e mia madre ci regalava un pigiamino natalizio”. David non viene da una famiglia ricca, anzi, ma ha sempre precisato che entrambi i suoi genitori avrebbero fatto tutto quello che potevano per assicurare ai figli un’esistenza dignitosa: “I miei lavoravano giorno e notte per dare a me e alle mie sorelle tutto quello di cui avevamo bisogno”.

Il Natale 2018 in Lapponia

La situazione dei Beckham oggi è molto diversa rispetto a quella di un tempo. A riprova del fatto che quei tempi duri sono ormai solo un lontano ricordo c’è il viaggio in Lapponia che l’ex calciatore si sta concedendo insieme alla moglie Victoria, ai figli e ai genitori Sandra e David. La famiglia al completo è volata al freddo per potersi meglio immergere nell’atmosfera natalizia. Con sé ha voluto quei genitori che hanno contribuito a realizzare il suo sogno, permettendogli di crescere contando su fondamenta solide, le stesse che gli sono servite per realizzare la sua immensa fortuna.