Ilary Blasi condivide su Instagram la seconda parte della storia del “topo in casa”, un topolino introdotto all’interno della villa della conduttrice e del marito Francesco Totti dalla gatta Paola. “A grande richiesta”, e a dimostrazione del fatto che il roditore sta benissimo, Ilary ha deciso di condividere i filmati seguiti al momento in cui Paola ha catturato il topolino per poi portarlo in casa. Totti, eroe di giornata, è incaricato di inseguire gatta e topo, e di aiutare quest’ultimo a fuggire.

Il video in cui Totti insegue gatto e topo

Armato di scopa, il calciatore insegue i due animali, stando attento a non fare male a nessuno dei due. Paola non molla la preda, cercando di sfuggire alla caccia del suo padrone, ma il calciatore non arretra e continua a sospingere la gatta verso l’esterno della villa, affinché il topolino sia liberato. Quando finalmente Paola lascia andare il topo, questo si nasconde nel binario di una portafinestra finché, individuato uno spiraglio verso la libertà, riesce a correre in giardino e fuggire. I video diventano una specie di film, poi condiviso da Ilary affinché i suoi follower possano assistere anche alla seconda parte dell’episodio che tanto successo ha riscosso sui social network.

Casa Totti è un format già pronto

I video che Ilary Blasi sta condividendo in rete da qualche tempo dimostrano che Casa Totti, un po’ come lo storico titolo Casa Vianello, è un format già pronto per essere confezionato e trasmesso, magari in tv. Le esilaranti scene che arrivano dalla quotidianità di Francesco e della moglie dimostrano che un prodotto televisivo costruito sulla vita dei due è possibile e avrebbe addirittura un mercato, almeno stando ai numeri che la coppia riesce a produrre sui social. Un progetto di questo tipo sarebbe già stato allestito, il campione e la moglie avrebbero addirittura già registrato le prime due puntate. Ma non è ancora chiaro se il prodotto vedrà la luce e, soprattutto, su quale piattaforma.