Sta per compiere 60 anni Imma Battaglia, l’attivista diventata simbolo di una lotta che lei stessa sa di non dovere combattere a tutti i costi. Non quando il rischio è quello di calpestare la sensibilità altrui, forzando confessioni confezionate con chili di pathos che avrebbero come unico scopo quello di catalogare persone e personaggi, dividendoli per gusti sessuali. Non lo ha fatto quando si è innamorata di Eva Grimaldi, attrice italiana popolarissima per la quale il coming out è arrivato dopo 5 anni. In tv, nel più plateale degli scenari, ma per scelta, l’unica variabile che meriti di influenzare il risultato dell’equazione. Lo racconta al Corriere:

È stato un incontro magico, io ero in crisi con la mia compagna, ero sola e triste. Ho conosciuto questa donna pazzesca, neoseparata, più triste di me. Siamo diventate amiche. Andavamo in motorino come pischelle. Una sera, al concerto degli U2, suonavano One e ho sentito una vibrazione fortissima che mi passava dallo stomaco. Eva si è girata, le ho chiesto “ti sei accorta?”. Mi ha risposto “sì, ho sentito”. Non c’è stato bisogno d’altro. Se era spaventata? Non si è mai fatta un problema. È innamorata, fine. Era pronta a raccontarlo da subito, ci abbiamo messo cinque anni perché io ero spaventata dall’eco. Infatti, l’odio via web è stato di una violenza mai vista in tanti anni di lotta.

Il legame con Gabriel Garko, ex compagno di Eva Grimaldi

Mai schematizzato, fatto singolare per una donna laureata in Matematica, è il legame nato con Gabriel Garko. Ex di Eva Grimaldi, oggi moglie di Imma, è diventato grande amico della donna che ne ha preso il posto. Tante, troppe le chiacchiere che lo hanno coinvolto, rendendolo soggetto sullo sfondo di un quadro che ha tentato di incasellarne la vita privata. E le scelte, i gusti, le amicizie, i partner ai quali l’attore ha preferito non dare nome e volto, rivendicando la libertà di esistere al di là della curiosità frustrata del suo pubblico.  “Ormai è anche mio amico, ha una sensibilità rara, molto simile a Eva. Per il resto, è libero di dire o no quel che vuole” dice di lui Imma. Solo questo, come ci si aspetta da una donna che ha imparato che il senso di protezione, verso se stessi e per gli altri, non svilisce un ideale.

Il rapporto con Licia Nunez, l’ex fidanzata al GF Vip

Per cinque anni, non mi ha lasciato parlare di lei e, adesso, fa la lesbochic in tv” dichiara Imma severa a proposito del rapporto con Licia Nunez, l’ex compagna adesso concorrente del Grande Fratello Vip. Fu una relazione importante quella vissuta per lo più in privato per circa 10 anni. Un amore finito male, i cui strascichi hanno costretto entrambe ad affrontarsi in tv. Senza riuscire a perdonarsi. “Licia era una delle ragazze portate da Giampi Tarantini alle cene di Silvio Berlusconi” si legge sul Corriere nell’intervista a Imma. Un’affermazione che la Battaglia commenta così:

L’ho scoperto dai giornali. Mi sono chiesta: ma con chi sto? E ancora di più ho subito il conflitto politico: io amavo quella donna, ma non quel potere, quello sfruttamento del femminile. Lei negava, ma vedevo cose che non comprendevo, come quando disse che volevano candidarla alle Europee. Però, mi dicevo: sono di sinistra, fra un uomo potente e una schiava del potere, io sto con la schiava.